Cristina Ciocchetti

Una normalissima bimba ultraventenne che ha trafficato con computer e videogiochi per tutta la vita. Nel tempo libero le piace scarabocchiare sul suo sketchbook.

ANONYMOUS;CODE – Recensione

Dal prossimo 8 settembre sarà finalmente disponibile in Europa l’attesissimo ANONYMOUS;CODE: ma di cosa si tratta? Non è mai compito facile parlare di Science Adventure senza aver paura di sparare qualche palese idiozia. Questa intricatissima e cervellotica serie di visual novel fantascientifiche ad opera di 5pb. (l’odierno studio MAGES), Nitroplus e Chiyomaru Studio conta oggigiorno b...Leggi

Ghost Trick: Detective fantasma – Recensione

È disponibile dal 30 giugno Ghost Trick: Detective fantasma, remaster dell’indimenticabile avventura di Shu Takumi. Una delle console più prolifiche delle scorse generazioni è stata senza ombra di dubbio l’ormai anzianotto Nintendo DS. La console, infatti, conta ben oltre 2000 titoli sotto la cintura, e tanti sono i titoli che hanno cercato a modo loro di sfruttare la curiosa caratteri...Leggi

Mega Man Battle Network Legacy Collection – Recensione

Disponibile dallo scorso aprile, per noi europei solo in formato digitale, Mega Man Battle Network Legacy Collection porta su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e Steam una raccolta di titoli dell’era GBA. Erano i primi anni duemila, un vero punto di svolta per il mondo come lo conosciamo: siamo usciti reduci dalla paranoia del Y2K e dell’apocalisse di fine millennio, e abbiamo visto g...Leggi

Super Mario Bros. Il Film – Recensione

Sbarcato nelle sale cinematografiche lo scorso aprile, Super Mario Bros. Il Film si è tramutato subito in un incredibile successo al botteghino, ma prima di parlarne facciamo un salto indietro nel tempo. Non possiamo certo dire che il mondo dei tie-in cinematografici legati al mondo dei videogiochi sia esattamente partito col piede giusto, dico bene? Insomma, ripensiamo per un attimo al 1993, l...Leggi

GrimGrimoire OnceMore – Recensione

Ormai è praticamente passato un anno da quando scrissi una recensione su Vanillaware, parlando del superlativo porting per Switch del suo fantascientifico gioiellino, 13 Sentinels: Aegis Rim. Ed ora eccomi qui, per parlare ancora una volta di questa relativamente giovane software house di Osaka, questa volta con una remaster di uno dei suoi primi titoli, ovvero GrimGrimoire. Forse non  molti conos...Leggi

DIGIMON WORLD: NEXT ORDER per Nintendo Switch – Recensione

È disponibile anche su Nintendo Switch e Steam DIGIMON WORLD -Next Order-, il titolo sviluppato da B.B. Studio e basato sulla celebre IP dei mostri digitali. Ma prima di parlare del gioco vero e proprio, facciamo un salto indietro di circa trent’anni. Ci sono cose che, quando ci ripensiamo, non possono fare a meno di farci tornare in mente gli anni ’90. Il walkman, i Pog/Cap, le vecchi...Leggi

FRONT MISSION 1st: Remake – Recensione

Correva l’anno 1995, gli ultimi anni di quella che estimatori di videogiochi e nerd di vario tipo definiscono ancora oggi una delle epoche migliori per il mondo dei videogiochi: l’era delle console 16 bit. Il Super Nintendo faceva faville, e la sua assidua sviluppatrice giapponese Squaresoft otteneva successi su successi, soprattutto in patria. Sembrava fosse impossibile che sfornasse ...Leggi

Voice of Cards: The Beasts of Burden – Recensione

Disponibile in digitale dallo scorso settembre, Voice of Cards: Beasts of Burden è il terzo episodio della saga omonima co-diretta da Yoko Taro, autore di NieR. Se si parla di giochi di ruolo, siano questo di stampo occidentale e giapponese, è impossibile non menzionare l’impatto che abbiano avuto sul genere le loro origini come giochi di ruolo da tavolo, caratterizzati da carta, penna, dadi...Leggi

Tactics Ogre: Reborn, 7 cose da sapere prima di comprarlo

Da pochi giorni è disponibile in tutto il mondo Tactics Ogre: Reborn (qui trovate la nostra recensione), che si potrebbe senza troppi fronzoli definire un caso di remake di un remake, visto che quella che avremo fra poco fra le mani è praticamente una versione ancora più aggiornata della versione aggiornata (uscita al tempo su PSP) di un classico per Super Nintendo arrivato anche sulla prima PlayS...Leggi

Tactics Ogre: Reborn – Recensione

Prima di poter parlare del titolo che tratteremo oggi, è necessario fare un piccolo balzo indietro di quasi trent’anni, al tempo in cui esistevano le ormai preistoriche console a 16-bit. A quel tempo vi era una piccola casa di sviluppo giapponese di nicchia chiamata Quest Corporation, che in maniera analoga a quella che all’epoca era ancora nota come SquareSoft (Dio, quanto tempo è pas...Leggi

Kazutaka Kodaka – Fra Speranza e Disperazione

Uno dei titoli che ha suscitato particolare interesse nel corso dell’ultimo Tokyo Game Show è stato Master Detective Archives: RAIN CODE, titolo investigativo a cura di Spike Chunsoft e Too Kyo Games dalle forti tinte soprannaturali e che già dall’anteprima risultava intrigante, eccentrico e carico di un umorismo folle, non dissimile dall’atmosfera evocata da un’altra celeb...Leggi

Persona 5 Royal per Nintendo Switch – Recensione

Ci sono delle volte curiose, nel mondo dei media, in cui vengono creati degli spin-off (o serie nelle serie) che, per forza di cose, finiscono con l’essere amati dai fan ancora di più della serie originale. Nel mondo dei videogiochi non dobbiamo neanche guardare troppo lontano per trovarne: basti anche solo pensare a Super Mario Bros., serie fin troppo conosciuta nata da una costola dellR...Leggi

Kirby’s Dream Buffet – Recensione

Non si può certo negare che Nintendo, nei lunghi decenni in cui è esistita, ci abbia regalato una serie di personaggi e mascotte uno più iconico e riconoscibile dell’altro. Tralasciando ormai l’onnipresente baffone di Mario, come non citare personaggi come l’eroico Link, o l’intrepida Samus Aran. Ma uno dei più iconici e universalmente amati, grazie al suo appeal adorabile ...Leggi

CAPCOM FIGHTING COLLECTION – Recensione

Da qualche anno a questa parte CAPCOM sta seguendo una mentalità che non si può che definire particolare, qualcosa che potremmo definire un approccio “passato/presente” per cercare di fare presa sia sui fan di vecchia data che su quelli nuovi, e dal gusto marcatamente agrodolce. Del resto, per un fan longevo di questa casa di sviluppo giapponese, se da una parte si prova tristezza per ...Leggi

CRYSTAR per Nintendo Switch – Recensione

C’è una cosa che non possiamo negare ai giochi giapponesi: poco importa quale sia il genere o l’ambientazione (che sia un fantasy medievale o uno slice of life ambientato nella nostra epoca), non hanno carenza di tematiche e di atmosfera quando si tratta di creare storie e avventure da vivere. E un qualcosa da cui gli sviluppatori sembrano innegabilmente attratti quando si tratta di narrativa a ef...Leggi

13 Sentinels: Aegis Rim per Nintendo Switch – Recensione

Si prova sempre un piacere frizzante nel parlare di Vanillaware. Questa software house di Osaka nata nel 2006 non ha davvero molti titoli sotto la cintura, ma tutti quelli che ha rilasciato si sono ritagliati una nicchia di apprezzatori, sia per la giocabilità dei loro giochi che per la loro atmosfera, complice la loro maestria nello sfruttare una grafica 2D con uno stile artistico tutto suo, che ...Leggi

13 Sentinels: Aegis Rim – Provata la versione Switch

Era l’autunno del 2019: su PlayStation 4 sbarcava l’ultima, grande fatica targata Vanillaware, rimasta per quasi quattro anni esclusiva su quella console. 13 Sentinels: Aegis Rim, tuttavia, presto arriverà anche su Nintendo Switch: lo abbiamo provato in anteprima e, in attesa della nostra recenzione più accurata, ecco le nostre prime impressioni su questa nuova versione del titolo. Vanillaware per...Leggi

.hack//G.U. LAST RECODE per Nintendo Switch – Recensione

Iniziamo questa recensione di .hack//G.U. LAST RECODE con una domanda veloce veloce. Quando qualcuno vi chiede di citare un media giapponese (che sia anime, novel o videogioco) che ha come ambientazione un videogioco fantasy online in realtà virtuale dove i giocatori si ritrovano completamente immersi e vivono le loro mirabolanti avventure, qual è il primo nome che vi viene in mente? La stragrande...Leggi

Chocobo GP oggetto di numerose critiche, ecco come verrà migliorato

La prima settimana dal lancio non è stata gentile con Chocobo GP, il gioco di corse a tema FINAL FANTASY targato SQUARE ENIX. Anche nella nostra recensione avevamo aggiunto fra le note dolenti delle meccaniche di microtransazioni decisamente intrusive, anche (e soprattutto) per chi il gioco l’ha pagato 50 euro. Beh, apparentemente, non siamo stati gli unici ad avere da ridire in merito: i giocator...Leggi

Chocobo GP – Recensione

Prima di parlarvi di Chocobo GP nella nostra recensione vi regalo una piccola lezione di storia. Tanto tempo fa, quando ancora circolava la primissima PlayStation, vi era una casa di sviluppo giapponese chiamata Squaresoft (qggi nota come SQUARE ENIX) che in quegli anni stava vivendo quella che si potrebbe senza troppi fronzoli chiamare la sua età dell’oro, visto che ogni gioco che sfornava al tem...Leggi