Cristina Ciocchetti

Una normalissima bimba ultraventenne che ha trafficato con computer e videogiochi per tutta la vita. Nel tempo libero le piace scarabocchiare sul suo sketchbook.

CAPCOM FIGHTING COLLECTION – Recensione

Da qualche anno a questa parte CAPCOM sta seguendo una mentalità che non si può che definire particolare, qualcosa che potremmo definire un approccio “passato/presente” per cercare di fare presa sia sui fan di vecchia data che su quelli nuovi, e dal gusto marcatamente agrodolce. Del resto, per un fan longevo di questa casa di sviluppo giapponese, se da una parte si prova tristezza per ...Leggi

CRYSTAR per Nintendo Switch – Recensione

C’è una cosa che non possiamo negare ai giochi giapponesi: poco importa quale sia il genere o l’ambientazione (che sia un fantasy medievale o uno slice of life ambientato nella nostra epoca), non hanno carenza di tematiche e di atmosfera quando si tratta di creare storie e avventure da vivere. E un qualcosa da cui gli sviluppatori sembrano innegabilmente attratti quando si tratta di narrativa a ef...Leggi

13 Sentinels: Aegis Rim per Nintendo Switch – Recensione

Si prova sempre un piacere frizzante nel parlare di Vanillaware. Questa software house di Osaka nata nel 2006 non ha davvero molti titoli sotto la cintura, ma tutti quelli che ha rilasciato si sono ritagliati una nicchia di apprezzatori, sia per la giocabilità dei loro giochi che per la loro atmosfera, complice la loro maestria nello sfruttare una grafica 2D con uno stile artistico tutto suo, che ...Leggi

13 Sentinels: Aegis Rim – Provata la versione Switch

Era l’autunno del 2019: su PlayStation 4 sbarcava l’ultima, grande fatica targata Vanillaware, rimasta per quasi quattro anni esclusiva su quella console. 13 Sentinels: Aegis Rim, tuttavia, presto arriverà anche su Nintendo Switch: lo abbiamo provato in anteprima e, in attesa della nostra recenzione più accurata, ecco le nostre prime impressioni su questa nuova versione del titolo. Vanillaware per...Leggi

.hack//G.U. LAST RECODE per Nintendo Switch – Recensione

Iniziamo questa recensione di .hack//G.U. LAST RECODE con una domanda veloce veloce. Quando qualcuno vi chiede di citare un media giapponese (che sia anime, novel o videogioco) che ha come ambientazione un videogioco fantasy online in realtà virtuale dove i giocatori si ritrovano completamente immersi e vivono le loro mirabolanti avventure, qual è il primo nome che vi viene in mente? La stragrande...Leggi

Chocobo GP oggetto di numerose critiche, ecco come verrà migliorato

La prima settimana dal lancio non è stata gentile con Chocobo GP, il gioco di corse a tema FINAL FANTASY targato SQUARE ENIX. Anche nella nostra recensione avevamo aggiunto fra le note dolenti delle meccaniche di microtransazioni decisamente intrusive, anche (e soprattutto) per chi il gioco l’ha pagato 50 euro. Beh, apparentemente, non siamo stati gli unici ad avere da ridire in merito: i giocator...Leggi

Chocobo GP – Recensione

Prima di parlarvi di Chocobo GP nella nostra recensione vi regalo una piccola lezione di storia. Tanto tempo fa, quando ancora circolava la primissima PlayStation, vi era una casa di sviluppo giapponese chiamata Squaresoft (qggi nota come SQUARE ENIX) che in quegli anni stava vivendo quella che si potrebbe senza troppi fronzoli chiamare la sua età dell’oro, visto che ogni gioco che sfornava al tem...Leggi

Variable Barricade – Recensione

Quando si parla di Otome Game non si può certo non menzionare Otomate, marchio di fiducia di Idea Factory nello sfornare visual novel dating sim indirizzate a un pubblico principalmente femminile, dove la ragazza di turno è attorniata da manzi e deve sceglierne uno da concupire. Negli ultimi anni, il genere Otome ha a dir poco proliferato in Occidente, e ne abbiamo avuti di esponenti tradotti in i...Leggi

The Kids We Were – Recensione

Non so quanti se ne siano accorti, ma da qualche tempo a questa parte è innegabile che un sentimento dominante fra gli amanti della cultura e dei media pop sia un forte senso di nostalgia per il periodo che va dagli anni ’80 ai ’90, e vediamo sempre più serie e titoli ambientati in questo specifico lasso di tempo. Questa sensazione calda di nostalgia la si può vedere anche in ambito vi...Leggi

Yu-Gi-Oh! RUSH DUEL: Dawn of the Battle Royale – Recensione

Quando si pensa ai passatempi comunemente definiti da geek, tralasciando videogiochi e giochi di ruolo da tavolo/cartacei, non si può certo non menzionare la popolarità dei giochi di carte collezionabili, di cui probabilmente gli esponenti più conosciuti sono tre: Magic: The Gathering, il gioco di carte dei Pokémon e l’ormai ventennale e giapponesissimo Yu-Gi-Oh!. Approdato da noi nei primi anni d...Leggi

SUPER ROBOT WARS 30 – Recensione

Fa sempre uno strano effetto quando una serie longeva di videogiochi arriva a festeggiare una meta monumentale come il trentesimo anniversario, come in questo caso con SUPER ROBOT WARS 30. Un effetto agrodolce, di congratulazioni verso gli sviluppatori con un pizzico di consapevolezza di non essere più tanto giovani. Quando poi la serie in questione ha una mole mastodontica come quella della legge...Leggi

Danganronpa Decadence – Recensione

Inizia il conto alla rovescia per il lancio di Danganronpa Decadence, compilation per Nintendo Switch realizzata per celebrare il decimo anniversario del franchise Spike Chunsoft. All’interno della raccolta saranno presenti una speciale Anniversary Edition dei tre capitoli principali della saga più un nuovo, inedito gioco spin-off chiamato Danganronpa S: Ultimate Summer Camp, versione amplia...Leggi