Addio a Kentarō Miura, la mente dietro Berserk ci lascia a 54 anni

Addio a Kentarō Miura, la mente dietro Berserk ci lascia a 54 anni

Kentarō Miura, autore di Berserk, è deceduto lo scorso 6 maggio, a 54 anni, per via di una dissezione aortica acuta, a diffondere la notizia è stata la casa editrice Hakusensha,  che si occupava della serializzazione delle sue opere, come il già citato Berserk, Giganto Makhia e, la sua ultima opera, Duranki.

Addio a Kentarō Miura, la mente dietro Berserk ci lascia a 54 anni

Prima della sua serializzazione, Miura pubblicò una prima versione di Berserk nel 1988 su Monthly Comicomi, successivamente il manga come lo abbiamo conosciuto noi è stato pubblicato dapprima sulle pagine di Monthly Animal House e poi su Young Animal, rivista della Hakusensha, sulla quale è rimasto fino alla sua interruzione. In Italia è stato pubblicato da Panini Comics in svariate edizioni.

Abbiamo goduto anche di diversi adattamenti animati dell’opera massima di Kentarō Miura come la serie omonima arrivata in Italia sul canale Mediaset Italia 1 nel lontano 2001 (ora disponibile su Amazon Prime Video, la trilogia cinematografica L’Epoca d’oro (L’uovo del re dominatore, La conquista di Doldrey e L’avvento) e la seconda serie animata del 2016 che riproponeva per la prima volta in assoluto del vicende narrate dopo l’Eclissi. Dalla sua opera sono stati tratti anche diversi videogiochi tra cui Sword of the Berserk: Guts’ Rage per SEGA Dreamcast, l’inedito in Italia Berserk Millennium Falcon Arc: Chapter of the Holy Demon War per PlayStation 2 e, infine, il titolo della serie Musou di Koei Tecmo, Berserk and the Band of the Hawk, uscito su PlayStation 4 nel 2017.

Lo staff di Akiba Gamers si unisce al cordoglio della famiglia, dei suoi collaboratore e anche dei suoi innumerevoli fan.

Fonte: Hakusensha via MyAnimeList

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Autore dei meme più memorabili, responsabile di pubbliche relazioni e marketing, è noto per il suo irraggiungibile odio verso FINAL FANTASY XV e per la trademark phrase che accompagna ogni suo video sul nostro canale: “Ma non indugiamo oltre.”

1 commento

  1. Oddio non ci credo, è successo davvero… Era il soggetto di tantissime battute fino ad oggi, ed è successo veramente. Berserk resterà incompiuto.
    Sono senza parole. R.I.P.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*