Fire Emblem: Three Houses – Come ottenere la classe segreta Danzatore

Con questa guida vi sveliamo come poter ottenere la classe segreta Danzatore all'interno di Fire Emblem: Three Houses per Nintendo Switch

Fire Emblem: Three Houses

Sono già passate due settimane da quando Fire Emblem: Three Houses ha invaso gli schermi dei nostri Nintendo Switch, regalandoci uno dei titoli strategici più appaganti della saga da qualche anno a questa parte. Tra le tante caratteristiche del gioco troviamo un ottimo sistema di classi che ci permetterà di creare una squadra di studenti bilanciata e sempre pronta ad affrontare qualsiasi avversità.

Come in molti episodi passati della saga, anche all’interno di Three Houses sono presenti alcune classi speciali che potranno essere sbloccate solo da alcuni personaggi o in determinate condizioni e, tra esse, troviamo la classe Danzatore. Si tratta di una classe magica davvero molto utile, in quanto la sua abilità peculiare “Danza” ci permette di regalare un secondo turno in combattimento ad uno dei nostri alleati.

Ottenerla non sarà così difficile ma potrà essere utilizzata solo da un personaggio, per cui dovremo stare veramente attenti a scegliere a quale dei nostri studenti far intraprendere questo cammino. Per poter ottenere la classe dovremo partecipare e completare la missione “Il Trofeo dell’Airone bianco”, che ci verrà consegnata da Lady Rhea durante il Capitolo 9. In questa particolare missione potremo far partecipare un nostro studente ad una gara di ballo e, se risulterà il vincitore, otterrà la classe Danzatore.

Fire Emblem: Three Houses

Il segreto per vincere sta nel Carisma del personaggio scelto, più alto sarà questo valore e più alte saranno le probabilità di vincere. Per poterlo aumentare prima della gara potremo decidere di aiutare lo studente scelto ad esercitarsi nel ballo, aumentando così di 5 punti il suo Carisma, o effettuare altre azioni che aumentano questa statistica come invitarlo a bere un tè o addirittura equipaggiandolo con oggetti specifici che la aumentino.

Come precedentemente anticipato però solamente uno dei nostri personaggi potrà accedere a questa classe e, fra i tre casati, lo studente più adatto è senza ombra di dubbio Dorothea delle Aquile Nere. Se non avete scelto questo casato e non volete aggiungere la studentessa alla vostra classe grazie alla funzione di reclutamento due altri personaggi che possono sfruttare ottimamente questa classe speciale sono Lysithea dei Cervi Dorati e Mercedes dei Leoni Blu.

Queste scelte ricadono soprattutto per l’affinità magica della classe Danzatore, nonostante le sue competenze principali siano Spada e Comando. I personaggi che sono già specializzati nell’uso della magia risultano estremamente adatti in quanto potranno diventare delle vere macchine da guerra capaci di attaccare sia da vicino con la spada che da lontano con gli incantesimi, se possediamo una maggiore competenza in Ragione, o il guerriero di supporto perfetto grazie alla possibilità di curare e donare un turno aggiuntivo ai propri alleati, se possediamo una maggiore competenza in Fede.

La classe è talmente segreta da non apparire nella sezione Esame del menu principale, per potervi accedere infatti dovremo andare nella sezione Gestione Unità e, tramite il sotto-menù Classi, potremo selezionarla. Fateci sapere nei commenti se siete riusciti facilmente a sbloccarla e quale dei tantissimi studenti presenti in Fire Emblem: Three Houses avete scelto.

Qui trovate la nostra recensione di Fire Emblem: Three Houses.

Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

1 commento

  1. Avatar

    Petra

    Rispondi

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*