Genei Ibun Roku #FE: nuove informazioni per i Mirage nemici

Genei Ibun Roku #FE: nuove informazioni per i Mirage nemici

L’ultimo numero del settimanale Famitsu uscito in Giappone ci fornisce alcuni nuovi dettagli riguardanti Genei Ibun Roku #FE, l’atteso JRPG che farà incontrare i mondi di Shin Megami Tensei e Fire Emblem in uscita il prossimo 26 dicembre in Giappone e nel corso del 2016 in Europa, solo su Wii U. Questo nuovo articolo parla dei Mirage nemici. Occhio agli spoiler!

  • Gli eroi della saga di Fire Emblem, oltre che accompagnare i protagonisti del mondo reale, appariranno anche nelle vesti di Mirage nemici che invaderanno il Giappone.
  • Abel è un grande amico, e allo stesso tempo rivale, di Cain. A causa di una maledizione, è estremamente geloso del suo partner. Apparirà come nemico del nostro party nelle vesti di Cavaliere Nero.
  • Lon’zu rimarrà freddo e imperturbabile, nonostante il passaggio al lato oscuro. Per qualche ragione, vaga senza sosta nelle profondità della Idolsfera.
  • Aversa di Fire Emblem Awakening viene rivisitata in maniera quasi totale dal punto di vista estetico. Ha un carattere freddo e spietato, e colpirà il cuore della sorella di Tsubasa, il suo punto debole, prendendone il controllo. Si divertirà molto nel farlo, e sembra sapere qualcosa sulle motivazioni che spingono il nemico ad agire.
  • Gangrel sarà caratterizzato dalla parte superiore del corpo decisamente ingigantita, che occuperà addirittura mezzo schermo. Nonostante le dimensioni, è specializzato nel controllare i desideri degli esseri umani facendoli impazzire.
  • Garrick sarà l’avversario del protagonista subito dopo la sua trasformazione in Mirage Master. È selvaggio e distruttivo, fiero del suo immenso potere, ed è armato di una gigantesca ascia.
  • Excellus tratta gli umani come pedine del suo folle gioco, ed è in grado di fare qualunque cosa per raggiungere i suoi scopi; nonostante ciò è una codarda, ed è attratta dai valori di Tsubasa.

Fonte: Famitsu via Nintendo Everything

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.