Giappone: arrivano gli Omamori che proteggono dai flame sui social

Giappone: arrivano gli Omamori che proteggono dai flame sui social

Sia che abbiate visitato il Giappone in prima persona o che siate assidui divoratori di manga e anime, sicuramente vi sarà capitato almeno una volta di fare la conoscenza degli omamori, amuleti portafortuna disponibili in molte tipologie a seconda di quello di cui si ha bisogno. Necessitate di fortuna? Eccoli! Avete bisogno di migliorare la vostra situazione economica? Immancabile! Successo nel lavoro? Perché no! E questi sono solo alcuni.

Ma più gli anni passano e più c’è bisogno di rinnovarsi, abbracciando tutto quello che, anno dopo anno, è entrato in pianta stabile nella vita di tutti noi. Per questo motivo sono sbarcati nel Sol Levante gli omamori dedicati ai social media, dei portafortuna in diversi esemplari dedicati a vari benefit del nuovo millennio.

Vedete questo amuleto fiammeggiante davvero di impatto? Ebbene, il suo compito è quello di proteggere dai flame che spesso e volentieri divampano sui social, creando delle litigate assurde (talvolta sul niente…).

Questo, molto più tranquillo in quanto a look, è il kusoripu yakuyoke charm, che ha lo scopo di scongiurare sul nascere quelle che i giapponesi definiscono “risposte dimmerda” che talvolta qualche personafuriosapazzainculo può lasciare sui nostri post o ai nostri commenti, totalmente fuori dal contesto.

Se invece tenete particolarmente a qualcuno, o avete una cottarella, ma temete di essere bloccati magari in seguito a qualche minchiata fatta, potete contare sulla protezione dell’amuleto contro l’essere bloccati.

Per chi invece vuole diventare popolare sui social, sono disponibili anche tre tipi di omamori per incrementare il numero dei follower

Incrementare il numero dei like ai propri post

O diventare virale.

Sarà possibile trovarli dentro le classiche macchinette dei gashapon, dove al costo di 300 Yen (poco meno di 3 €) ne riceveremo uno totalmente casuale. Ovviamente non portano con sé la benedizione da parte di alcun tempio.

Fonte: Tama-kyu via Soranews24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*