GUNDAM FACTORY YOKOHAMA: il Gundam si appresta a camminare

GUNDAM FACTORY YOKOHAMA

Come promesso nell’ormai lontano 2014 da BANDAI, sarà Yokohama la nuova casa del gigantesco RX-78-2 in scala 1/1 che fino al 2016 troneggiava davanti al DiverCity Tokyo di Odaiba, dove ora svetta verso il cielo in tutta la sua magnificenza l’RX-0 Unicorn Gundam. Il progetto “Gundam Global Challenge” annunciato nel 2014 era la sfida rivolta ai più creativi ingegneri nipponici di far camminare sulle sue gambe il colosso metallico, proprio come nella serie animata. Oggi, a distanza di ben sei anni da allora, la produzione inaugura il sito ufficiale di GUNDAM FACTORY YOKOHAMA.

Il progetto si muove spedito verso la sua inaugurazione ufficiale prevista nella città giapponese per il prossimo 1 ottobre. La statua sarà accompagnata da una serie di strutture a tema in un complesso realizzato appositamente nei pressi del molo cittadino, sul lato orientale dello Yamashita Park. Il mecha che nella serie di Yoshiyuki Tomino è pilotato dal giovane Newtype chiamato Amuro Ray verrà circondato dalla speciale “GUNDAM-DOCK TOWER” quando non sarà in movimento. La struttura comprenderà invece un GUNDAM-LAB composto dalla “ACADEMY” con una mostra che spiegherà ai visitatori come la statua è stata creata e poi trasformata in un vero e proprio Mobile Suit, e una “CONFERENCE ROOM” adibita ai workshop che verranno organizzati nel periodo in cui la struttura rimarrà aperta. Non poteva certamente mancare un negozio di GUNPLA, perciò la “GUNDAM BASE” farà capolino anche qui con la filiale “Yokohama Satellite” piena zeppa di kit in edizione limitata, e sarà accompagnata da un nuovo Gundam Café dove sarà possibile trovare i caratteristici Beam Churros e Jaburo Coffee.

Nonostante i prezzi dei biglietti non siano ancora stati ufficializzati, sappiamo già che le prenotazioni partiranno il prossimo luglio. Proprio nei mesi estivi di luglio e agosto, inoltre, alcuni fortunati partecipanti potranno essere sorteggiati per prendere parte a delle visite in anteprima. L’attrazione resterà aperta per un anno, dall’1 ottobre 2020 al 3 ottobre 2021. Al momento noi non possiamo far altro che gustarci questa breve simulazione in CGI ripresa off-screen dal canale YouTube di Kakaku.com Magazine (perché il video ufficiale è stato bloccato per i paesi occidentali) e sognare di ritrovarci nell’anno U.C. 0079.

GUNDAM FACTORY YOKOHAMA – Video promozionale

Fonte: GUNDAM.info via SoraNews24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*