Akiba Gamers in Tokyo 2018

Il nuovo Gundam semovente verrà svelato a Yokohama nel 2020

Gundam Factory Yokohama

Nel corso dello streaming dedicato agli annunci del quarantesimo anniversario del franchise di Gundam, BANDAI ha comunicato alcune grosse novità riguardo il progetto “Gundam Global Challenge” annunciato nell’ormai lontano 2015, quello che vedrà la realizzazione di una statua dell’RX-78-2 a grandezza reale in grado di muoversi e camminare. Il progetto ora verrà indicato col nome di “Gundam Factory Yokohama” vedrà appunto collaborare la città omonima con una schiera di tecnici supervisori e designer. Il risultato finale verrà svelato allo Yamashita Pier di Yokohama nell’estate del 2020 e rimarrà in esposizione per circa un anno, in occasione dello svolgimento dei giochi olimpici.

Il progetto in origine prevedeva che la statua semovente sarebbe stata pronta per il 2019. Il primo e originale RX-78-2 Gundam a grandezza naturale esposto per l’ultima volta a Odaiba era in grado di muovere la testa e aprire il suo cockpit per rivelare al suo interno uno schermo con l’immagine del pilota Amuro Ray. Al suo posto, attualmente, di fronte al DiverCity Tokyo è possibile trovare una riproduzione dell’RX-0 Unicorn Gundam in grado di illuminars completamente e muovere alcuni dei suoi pannelli per trasformarsi, assumendo la configurazione “Destroy Mode”.

Fonte: GUNDAM 40th Anniversary Project via Anime News Network

Zechs
Trent'anni passati a inseguire il sogno giapponese, tra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*