Mary Skelter Finale: diffuso il bellissimo filmato di apertura

Mary Skelter Finale

Puntuale come un orologio svizzero, Compile Hearts torna a proporci qualche interessante novità del 3D dungeon RPG Mary Skelter Finale, il capitolo conclusivo della serie atteso in Giappone dall’8 ottobre su PlayStation 4 e Nintendo Switch. Oltre a regalarci il bellissimo filmato di apertura, la compagnia ci propone anche due piccole introduzioni ai personaggi Michiru e Chiaki.

Michiru

Fondatrice dell’Ordine del Sole nella prigione sotterranea. L’aver realizzato il suo scopo, ovvero aver raggiunto la superficie, pare abbia contribuito ad alleggerire il suo stato d’animo, ma il suo essere criptica e avere l’abitudine di usare gli altri come giocattoli no, quelli sono rimasti…

Chiaki

Sub-leader dell’Ordine del Sole nella prigione sotterranea. È il fratello minore di Michiru, ed è solito preoccuparsi per lei. Sebbene sia una persona composta e un po’ intimidatoria, l’aver raggiunto la superficie ha tolto un po’ di peso che si portava sulle spalle, rendendolo meno vigile

Nell’attesa di ricevere la grande notizia del suo annuncio occidentale, vi lasciamo in compagnia della bellissima opening del gioco!

Mary Skelter Finale – Opening

Fonte: Compile Heart via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*