Microsoft compra Bethesda e di conseguenza Tango Gameworks

microsoft compra bethesda cover

Come un fulmine a ciel sereno, e a poche ore dall’apertura dei preorder della next-gen targata Xbox, Microsoft ha annunciato l’acquisizione degli studi Bethesda per la modica cifra di 7,5 miliardi di dollari. Questa notizia potrebbe ribaltare gli equilibri dell’industria videoludica occidentale, tuttavia Bethesda, ha al suo interno uno degli studi più importanti per i fan dei titoli giapponesi: Tango Gameworks.

Lo studio, fondato da Shinji Mikami, creatore della serie Resident Evil, con la softwarehouse statunitense ha pubblicato la serie The Evil Within, che vanta di due capitoli, ma con la stessa sta sviluppando anche il promettente GhostWire Tokyo, al momento confermato esclusivamente su PlayStation 5 e PC. Con questa acquisizione, però, potrebbero cambiare le carte in tavola e quindi l’annuncio dell’ultima fatica, la più lunga di Shinji Mikami, potrebbe arrivare da un giorno all’altro.

Microsoft annuncia l’acquisizione di ZeniMax Media e del relativo publisher Bethesda Softworks per 7,5 miliardi di dollari

Microsoft ha annunciato oggi il piano di acquisizione di ZeniMax Media, azienda madre di Bethesda Softworks, uno dei più importanti sviluppatori e publisher privati a livello mondiale. Secondo i termini dell’accordo, Microsoft acquisirà ZeniMax Media per 7,5 miliardi di dollari.

  • Bethesda, autore di celebri franchise acclamati dalla critica come The Elder Scrolls e Fallout, porterà in Xbox un imponente portfolio di giochi, tecnologie e talenti, nonché una comprovata esperienza nella creazione di blockbuster di grande successo.
  • Il settore dei videogiochi rappresenta la forma di intrattenimento più importante e in rapida crescita al mondo, un’industria che si prevede varrà oltre 200 miliardi di dollari nel 2021.
  • I giochi costituiscono la principale fonte di crescita nel mondo dei videogiochi e alimentano i nuovi servizi di cloud-gaming come Xbox Game Pass, che ha raggiunto il nuovo record di oltre 15 milioni di abbonati.
  • Con l’aggiunta di Bethesda, il numero degli studi creativi di Microsoft aumenterà da 15 a 23 e i franchise iconici di Bethesda saranno aggiunti al catalogo di Xbox Game Pass. Microsoft intende portare i prossimi titoli di Bethesda su Xbox Game Pass il giorno stesso del loro lancio su Xbox o PC.
  • Con i suoi investimenti in contenuti, nella community e nel cloud, Microsoft si distingue per la sua strategia che mira a permettere ai gamer di giocare ai giochi che preferiscono con chi vogliono e ovunque lo desiderino.

Fonte: Microsoft

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Francesco Bellomo
Autore dei meme più memorabili, responsabile di pubbliche relazioni e marketing, è noto per il suo irraggiungibile odio verso FINAL FANTASY XV e per la trademark phrase che accompagna ogni suo video sul nostro canale: “Ma non indugiamo oltre.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games