NieR Replicant ver.1.22: in arrivo la patch per correggere il framerate

NieR Replicant

La versione PC / Steam di NieR Replicant ver.1.22474487139 (qui la nostra recensione) presto riceverà una patch correttiva per risolvere un annoso problema con il framerate del titolo, spesso criticato per il suo “limite invalicabile” di 60 fotogrammi al secondo. Nello specifico, nonostante alcuni utenti superassero ampiamente i requisiti richiesti dal titolo per ottenere questi 60 FPS in maniera costante, il gioco continuava a girare con una fluidità inferiore rispetto a quanto sperato. Provando a risolvere in altra maniera (ad esempio, disabilitando manualmente il V-Sync) si è riuscito dunque a superare questo limite risolvendo il primo problema, incontrandone un altro: il titolo non è fatto per girare sopra ai 60 fotogrammi al secondo e, a causa di una limitazione del motore di gioco, questo portava NieR Replicant ver.1.22474487139 a girare ad una velocità maggiore del normale, rendendo tutto più caotico.

La patch correttiva 1.0.3 dovrebbe risolvere questo problema, permettendo a tutti i giocatori di raggiungere i 60 fotogrammi al secondo se hanno un hardware adeguato, togliendo la necessità di andare a “smanettare” in impostazioni di terze parti per superare questo limite. Ciononostante, SQUARE ENIX stessa ha nuovamente ribadito che il gioco è fatto per girare a 60 fotogrammi al secondo, e che dunque ci saranno problemi di instabilità se li si superano: la patch va a correggere solamente il problema degli sperati 60 in maniera stabile.

Oltre a questo importante fix, la patch dovrebbe anche includere un miglioramento generale di prestazioni, una migliore integrazione con GeForce Experience e la correzione di alcuni bug minori. Vi lasciamo alle patch notes complete qui sotto:

NieR Replicant ver.1.22474487139 – Avviso sull’uscita della patch ver. 1.0.3 per Steam (16.6.2021)

La patch di prossima uscita per Steam (ver. 1.0.3) apporterà delle modifiche che permetteranno al gioco di girare a un frame rate stabile di 60 fps.

Le specifiche tecniche di questo titolo non garantiscono il corretto funzionamento a più di 60 Hz, e un bug nel codice fa in modo che il gioco giri a una velocità più elevata del previsto se si superano i 60 Hz.
Sappiamo che alcuni giocatori hanno già modificato le impostazioni del loro PC per permettere al gioco di girare in modo stabile. Tuttavia, se queste modifiche non sono state apportate, l’applicazione di questa patch può portare a delle modifiche nella performance per i giocatori che soddisfano i requisiti seguenti:

A. Giocatori che hanno cambiato le impostazioni della sincronizzazione verticale (V-sync) dal pannello di controllo del loro PC in modo da sovrascrivere il comportamento tipico dell’applicazione.
 In precedenza il gioco girava a una velocità elevata, ma adesso tornerà alla velocità originale programmata dagli sviluppatori.
Con questa modifica, il gameplay potrebbe sembrarti più lento, ma è la velocità corretta per questo gioco.

B. Giocatori che usano uno schermo con un refresh rate diverso da 60 Hz.
 Prima c’era la possibilità che il gioco non girasse a 60 Hz, nonostante la GPU avesse i requisiti corretti per farlo. Con questa correzione, girerà sempre a 60 Hz.
Il gioco girerà a 60 Hz, ma è possibile che si verifichi uno sfarfallio dello schermo se questo non viene aggiornato a 60 Hz. Più grande sarà la discrepanza con la frequenza di aggiornamento, più questo effetto peggiorerà.

Se stai avendo problemi con lo sfarfallio dello schermo, puoi provare ad apportare le seguenti modifiche:
a. Se stai usando un sistema che supporta la sincronizzazione dinamica del framerate, come G-SYNC o FreeSync, per esempio, vai alla schermata delle opzioni e avvia il gioco in modalità schermo intero.
b. Se puoi cambiare le impostazioni del refresh rate del tuo schermo, impostalo su 60 Hz.

Se non puoi cambiare le impostazioni qui sopra, o preferisci giocare al gioco com’era prima della patch, puoi annullare alcune delle correzioni della patch seguendo le istruzioni descritte qui sotto:
1. Cambia alcune impostazioni dalla schermata delle opzioni del gioco e poi salva le modifiche.
2. Verrà creato un file in [My documents]/My Games/NieR Replicant ver.1.22474487139/Steam/{SteamID}/drawing_settings.ini
3. Apri quel file usando un editor di testo, come il Blocco note (Notepad), per esempio.
4. Sovrascrivi “FpsControlDisable=0” con “FpsControlDisable=1”.
5. Chiudi il gioco e poi riavvialo.

*Se giochi in questa modalità, potresti assistere a dei comportamenti imprevisti o avere dei problemi grafici, quindi ti consigliamo vivamente di giocare utilizzando l’ultima patch.

 

Fonte: SQUARE ENIX

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*