FINAL FANTASY XIV: Shadowbringers, disponibile la patch 5.11

FINAL FANTASY XIV: Shadowbringers

SQUARE ENIX annuncia che quest’oggi FINAL FANTASY XIV Online: Shadowbringers si aggiorna con la patch 5.11, che aggiunge al maestoso MMORPG i contenuti della Ishgard Restoration, un evento che richiamerà giocatori di ogni mondo a collaborare per ricostruire e riportare in vita l’Holy See of Ishgard. Maggiori dettagli nel comunicato stampa che segue. Qui trovate la nostra recente recensione di Shadowbringers.

INIZIA A RICOSTRUIRE L’HOLY SEE OF ISHGARD OGGI CON LA PATCH 5.11 DI FINAL FANTASY XIV: SHADOWBRINGERS

Il raid “Epic of Alexander” propone la sfida “Ultimate” per gli appassionati di raid

MILANO (12 novembre 2019) – La patch 5.11 di FINAL FANTASY® XIV Online: Shadowbringers™, uscita oggi, invita i Guerrieri della luce a collaborare per riportare la città di Ishgard al suo antico splendore.

Dopo la pubblicazione della patch 5.1, Vows of Virtue, Deeds of Cruelty, uscita di recente, la patch 5.11 aggiunge i contenuti della Ishgard Restoration, un nuovo tipo d’esperienza che chiama i giocatori di ogni mondo a collaborare in vari modi per ricostruire e riportare in vita l’Holy See of Ishgard.

La patch 5.11 include anche altre sfide e contenuti, quali:

  • Raid di difficoltà Ultimate, “The Epic of Alexander” – In quest’ultimo raid di difficoltà “Ultimate”, basato sulla tragica storia di un dio meccanico che ripose la sua fiducia in una sola anima mortale, anche i giocatori più abili dovranno spingersi al limite combattendo contro molti dei nemici della serie di raid di Alexander.
  • Contenuti per la creazione e la raccolta, “Ishgard Restoration” – I giocatori di ogni mondo collaboreranno per riportare il Firmament al suo antico splendore. Completando varie missioni di raccolta e creazione di materiali da costruzione, ogni giocatore potrà contribuire a suo modo al progetto di ricostruzione e ricevere così varie ricompense.
  • Nuove cavalcature, minion, emote, mobili, tagli di capelli e altro ancora

I dettagli completi della patch 5.11 sono disponibili qui: https://sqex.to/z4Deg

Inoltre, nel corso dei prossimi mesi i giocatori potranno divertirsi con varie novità. La patch 5.15 continuerà questa serie di patch con i contenuti seguenti:

  • Mappa PvP Frontline: “Onsal Hakair (Danshig Naadam)” (Patch 5.15) – Grand Companies e le tribù di Azim Steppe uniranno le forze per combattere contro Danshig Naadam e dimostrare la loro forza in battaglia.
  • Aggiornamenti del Blue Mage (Patch 5.15) – Verrà aumentato il level cap di questa classe limitata fino a 60 e verranno aggiunte delle nuove missioni, dei livelli di Masked Carnivale e verrà ampliato il diario della classe.

I nuovi giocatori di FINAL FANTASY XIV Online sono invitati a scaricare la prova gratuita per accedere ai contenuti fino al livello 35, creare un massimo di otto personaggi utilizzabili e provare razze, classi e attività senza alcun limite di tempo. È possibile usufruire della prova gratuita registrandosi qui: http://sqex.to/FFXIVFreeTrial.

FINAL FANTASY XIV: Shadowbringers, la terza espansione di FINAL FANTASY XIV Online, ha ricevuto lodi dalla critica fin dalla sua uscita, avvenuta a luglio 2019. L’espansione offre a neofiti e veterani centinaia di ore di contenuti da esplorare, tra cui nuovi scenari mozzafiato, le classi Gunbreaker e Dancer, le razze Hrothgar e Viera, il sistema di Trust e molto altro.

Link correlati

Fonte: SQUARE ENIX via Koch Media

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*