Fuga: Melodies of Steel – Aperto un bando per cercare traduttori e tester

Fuga: Melodies of Steel

CyberConnect2 ha annunciato l’apertura di un bando per cercare traduttori e tester linguistici per Fuga: Melodies of Steel.

La software house ha svelato che il bando è dedicato a tutti quelli che amano videogiochi, anime e manga e non ci sono requisiti tali da scoraggiare chi non lavora in questo settore. Basterà infatti avere come lingua madre l’italiano, o un’altra lingua europea, per poter mandare la propria candidatura tramite il sito ufficiale dedicato. Il compenso, gli orari e il periodo lavorativo verranno decisi poi in fase di colloquio.

Vi lasciamo ora con un breve video in cui il presidente e CEO della software house Hiroshi Matsuyama svela più dettagli in merito alla proposta lavorativa. Vi ricordo che Fuga: Melodies of Steel è il primo titolo auto-pubblicato dalla software house, ed è attualmente in fase di sviluppo per PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC. Se volete saperne di più sul titolo potrete trovare tantissime informazioni nel nostro precedente articolo. Buona visione.

Fuga: Melodies of Steel – Bando di ricerca per traduttori e tester

Un gioco che celebra il ventesimo anniversario di Little Tail Bronx, in cui il destino di alcuni bambini viene segnato dalle fiamme improvvise della guerra. 11 bambini prenderanno il controllo di un’antica arma misteriosa per combattere contro un esercito malvagio e salvare le loro famiglie improvvisate. Gestisci le emozioni dei protagonisti e spostali all’interno del carro armato per superare qualsiasi difficoltà!

Il Soul Cannon, un arma potentissima che per essere usata richiede il sacrificio di uno dei bambini, potrebbe forzarti a prendere decisioni drastiche. Un drammatico e strategico JRPG incentrato sull’amicizia, il cordoglio, la speranza e la disperazione.

Elementi Chiave

Berman Empire: un malvagio impero guerrafondaio; utilizzando tecnologie avanzate e armi mortali, il loro piano è conquistare il mondo avvolgendolo nelle fiamme della guerra.

11 Bambini: Gli unici sopravvissuti di un attacco al loro villaggio. Si mettono in viaggio a bordo di un enorme carro armato per cercare di salvare le proprie famiglie, imprigionate dal Berman Empire

Giant Tank Taranis: Un’arma dal potenziale incredibile costruita da un’antica civiltà, avvolta nel mistero. E’ equipaggiata con un arma terrificante, il Soul Cannon, che può essere azionata sacrificando uno dei membri dell’equipaggio. Taranis è un’arma dal potere incredibile ma anche una fonte di tristezza e paura per i nostri giovani eroi.

Fonte: CyberConnect2

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games