McDonald’s Japan lancia un dolce dal nome ambiguo

McDonald’s Japan lancia un dolce dal nome ambiguo

Per cercare di aumentare le vendite e competere con il cibo locale a basso costo, la succursale giapponese di McDonald’s, chiamata ovviamente McDonald’s Japan ha, negli anni, introdotto tantissimi cibi esclusivi mai arrivati in altri paesi. È chiaro che la catena di fast food sta investendo molte risorse nel Giappone, ma l’ultima trovata commerciale della divisione marketing ha lasciato quantomeno perplessi gli anglofoni che parlano anche il giapponese.

A quanto pare, infatti, a partire dal 15 gennaio e per un periodo di tempo limitato nei locali McDonald’s verrà offerto come dessert l’Otona no Cream Pie. Apparentemente innocuo, come vedremo qui sotto in realtà il nome è un gioco di parole non voluto, e traducibile come “Cream Pie degli adulti“, nome decisamente fraintendibile e ambiguo.

La parola Otona, infatti, viene usata in pasticceria per indicare un tipo di dolci meno zuccherato rispetto ai brand regolari, per indicare quindi un dolce di maggiore qualità, ma può essere tradotto anche come “adulti”. Sebbene l’azienda non abbia fatto commenti a riguardo, anche la pubblicità di presentazione sembra contenere al suo interno alcuni doppi sensi: in essa, si vede una giovane donna (Sairi Ito) ed una donna più anziana (Yoko Maki), a cui la prima si rivolge con le parole “sensei” e “senpai“. Traducendo a grandi linee, la giovane chiede “È davvero così deliziosa, quella Cream Pie?” e l’altra le risponde “Se la mangerai una volta, ti sentirai proprio riempire”.

Le due donne poi si recano al più vicino McDonald’s via taxi. Questa Otona no Cream Pie ha un costo di 150 yen (circa 1,20 euro) ed è disponibile in due gusti, Belgian Chocola e Sweet Fromage, come si può vedere nelle foto qui sotto. Inutile dire che, una volta appresa la notizia, il pubblico internazionale specialmente su Twitter si è decisamente scatenato, con un’iniziativa che porterà sicuramente alcune persone ad acquistare il dolce solo per scherzo.

McDonald’s Japan – Otona no Cream Pie

Fonte: McDonald’s Japan via Soranews24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games