Scalebound: Phil Spencer spegne definitivamente le speranze dei fan

scalebound

Nonostante Scalebound sia stato cancellato ormai nel 2017, di anno in anno si susseguono sempre varie voci di corridoio e piccoli rumor che ritornano sempre, affermando che il progetto è in qualche modo ancora vivo ma dormiente, e che potrebbe ritornare ad essere sviluppato su Nintendo Switch.

PlatinumGames e Microsoft hanno sempre negato qualsiasi altra versione della storia, e Phil Spencer, capo della divisione Xbox della compagnia, ha ulteriormente reiterato la cosa in questi giorni durante un’intervista concessa ad IGN. Spencer ha infatti amesso che, nonostante abbia un grande rispetto per Hideki Kamiya ed il suo team e non ci sia nessun rancore fra le due software house, che ancora si parlano regolarmente per altre motivazioni, purtroppo il progetto non vedrà davvero mai la luce.

Tutto quello che è stato provato non ha funzionato, e riguardando al passato Spencer si dice pentito di aver parlato così pubblicamente di un gioco quando non c’erano ancora veri e propri piani su come svilupparlo. La produzione definitiva non è mai cominciata e anche se alcune delle idee proposte secondo Microsoft erano davvero buone, il capo della divisione Xbox ha avuto poi questo da dire, spegnendo definitivamente le speranze di chiunque ci stesse ancora credendo:

“Non ci stiamo lavorando. Non sono al corrente degli ultimi progetti di Platinum, ma sono praticamente sicuro che anche loro non ci stiano minimamente lavorando.

È qualcosa che ci siamo lasciati alle spalle, e non è di certo un punto alto della mia carriera. Abbiamo dovuto cancellare un gioco di cui abbiamo parlato per anni… però dico questo per le persone là fuori che magari ci credono ancora, purtroppo non c’è davvero nulla che bolle in pentola.”

Purtroppo, questo sembra davvero essere l’ultimo chiodo nella bara di Scalebound, un progetto con tante belle speranze ma che non verrà mai realizzato del tutto.

Fonte: Phil Spencer via Twinfinite

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*