Persona 5 S verrà svelato il 25 aprile?

Persona 5

Ad affiancare il sito dedicato a Persona 5 R, titolo per PlayStation 4 che ormai porta il nome ufficiale di Persona 5: The Royal, ATLUS ha deciso di inaugurarne oggi uno nuovo chiamato P5S, o Persona 5 S, portando con sé una piccola informazione e dando il via a una serie di supposizioni già iniziate in passato.

Sebbene il sito stesso riveli l’arrivo di “un’informazione aggiuntiva” per il 25 aprile, ovvero il secondo giorno del Persona Super Live P-Sound Street 2019: Welcome to No. Q Theater!, la presenza della parola S potrebbe volersi riferire alla tanto discussa “versione Switch” dell’apprezzatissimo quinto capitolo della serie.

Il codice interno di questo sito svela però una misteriosa Calling Card:

25 aprile, 2019

Vi mostreremo un nuovo membro dei Phantom Thieves che attirerà l’attenzione del mondo su di sé.

Siamo stimolati da voci che cercano appagamento.

Ancora una volta, ruberemo i vostri cuori al Ryougoku Kokugikan.

Phantom Thieves

La compagnia aveva già rivelato qualche settimana fa che il 24 aprile, ovvero il giorno prima, sarebbero state rivelate informazioni varie proprio su Persona 5: The Royal, lasciando ancora più spazio al pensiero che il 25 possa arrivare qualcosa di correlato ma allo stesso tempo “inatteso”. Ovviamente tutte le supposizioni al momento portano sempre lì, alla versione Nintendo Switch del gioco, complice anche la presenza di Joker in Super Smash Bros. Ultimate.

Per scoprire però quello che ufficialmente la compagnia ha in cantiere per i Phantom Thieves sarà necessario attendere ancora un po’. Restate sintonizzati!

Fonte: ATLUS via Gematsu

Kurama
Importatore seriale di titoli nipponici. I giapponesi lo temono… o forse, semplicemente, se ne sbattono alla grande. Per questo motivo, continua in tutta tranquillità a giocare a piede libero.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*