Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona – Recensione

Affronta nuove modalità di gioco e cattura tantissimi Pokémon leggendari in Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona, secondo contenuto aggiuntivo dedicato ai titoli per Nintendo Switch

Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona - Recensione

È finalmente disponibile in tutto il mondo Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona, seconda e ultima parte del Pass di espansione dedicato alla coppia di titoli di ottava generazione esclusivi per Nintendo Switch. Grazie a questo contenuto potremo visitare una nuova area della regione di Galar, la candida e maestosa Landa Corona, in cui troveremo tantissimi mostriciattoli provenienti dalle precedenti generazioni, tra cui alcuni leggendari mai visti prima, e una modalità di gioco multiplayer inedita.

Non appena scesi dal treno che da Brassbury ci porterà alla Landa Corona, incontreremo l’eccentrico Peony che, dopo un litigio con sua figlia Nia desiderosa di partire per un’Avventura Dynamax, ci chiederà di aiutarlo a risolvere alcuni dei misteri rimasti sopiti nella regione di Galar. Ma non sarà l’unico ad avventurarsi nella nuova algida landa, anche Sonia avrà infatti bisogno del nostro aiuto per riuscire a trovare il trio dei Solenni Spadaccini che hanno fatto la loro comparsa proprio nella Landa Corona. Tra un mistero e l’altro riceveremo anche l’invito di Dandel a partecipare ad una nuova competizione: il Torneo delle Star di Galar!

Dopo un’analisi non proprio positiva de “L’isola solitaria dell’armatura”, sarà riuscito questo secondo contenuto aggiuntivo a risollevare le sorti di un Pass di espansione apparentemente fin troppo scarno? Scopritelo nella nostra recensione!

Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona - Recensione

  • Titolo: Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona
  • Piattaforma: Nintendo Switch
  • Versione analizzata: Nintendo Switch (EU)
  • Genere: JRPG, Avventura
  • Giocatori: 1-4 (online)
  • Publisher: Nintendo, The Pokémon Company
  • Sviluppatore: GAME FREAK
  • Lingua: Italiano (testi)
  • Data di uscita: 23 ottobre 2020
  • Disponibilità: digital delivery
  • Note: secondo e ultimo contenuto aggiuntivo del Pass di Espansione

Abbiamo recensito Pokémon Scudo: Le terre innevate della corona con un codice Nintendo Switch fornitoci gratuitamente da Nintendo.

Dal punto di vista del gameplay, Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona riesce ad aggiungere una serie di elementi innovativi che arricchirà la nostra esperienza coi titoli di ottava generazione. La storia proseguirà con una serie di missioni che potremo seguire nell’ordine che preferiamo, e che ci porterà a risolvere il mistero legato a Calyrex, quello della forma Galar del trio di Uccelli leggendari di prima generazione, e infine l’enigma legato alla presenza dei Golem Leggendari in questa regione. Le missioni richiederanno un minimo di ingegno per essere risolte, dato che saremo forniti solamente di minimi indizi su come poter procedere.

Si parte per una nuova avventura in Pokémon Spada e Scudo

Parallelamente alle nuove porzioni di storia, avremo modo di affrontare le nuove Avventure Dynamax, modalità di gioco a quattro giocatori che ci permetterà di catturare tutti i Pokémon leggendari delle generazioni passate. Una volta deciso se affrontare un’avventura assieme ad un gruppo composto da personaggi controllati dall’IA oppure se affidarci all’aiuto di altri giocatori, entreremo in una Dynatana Max. Per farlo però dovremo lasciare i nostri Pokémon e prenderne in prestito uno tra quelli che ci verranno consegnati randomicamente, e dovremo inoltre coordinare i nostri sforzi con gli alleati non solo per sconfiggere le creature che ci sbarreranno il cammino, ma anche per decidere quale percorso scegliere.

Dopo aver portato a termine la parte di storia aggiuntiva verrà infine sbloccato il Torneo delle Star di Galar, una particolare competizione che vedrà competere coppie di due allenatori. Potremo affrontare questo torneo ogni volta che vorremo, e ogni volta riceveremo ricompense diverse. All’inizio gli allenatori alleati tra cui potremo scegliere saranno pochi, man mano che vinceremo però verranno sbloccati nuovi possibili compagni di squadra. La nostra scelta ci permetterà anche di scoprire qualche dettaglio aggiuntivo sul carattere di chi ci accompagnerà durante il torneo, con il quale dovremo coordinarci per poter arrivare alla vittoria.

Una Easy Mode perenne

Dal punto di vista tecnico Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona si mantiene in linea con il capitolo principale. La direzione artistica intrapresa per la realizzazione della Landa Corona è decisamente più ispirata rispetto a quanto visto con la prima parte del Pass di espansione, grazie alla presenza di una zona di gioco non solo più ampia ma caratterizzata da delle aree ben strutturate ed interessanti da esplorare. Purtroppo si mantiene nuovamente lo stesso problema visto nelle Terre Selvagge: se incontreremo diversi giocatori durante l’esplorazione infatti il frame rate calerà drasticamente e ciò potrà influire sul nostro modo di giocare, specialmente quando cercheremo di catturare la forma Galar di Moltres, Articuno e Zapdos.

Il trio di Uccelli leggendari si prepara all’attacco

Fortunatamente questo è l’unico problema di connessione presente all’interno del titolo. Nella modalità Avventure Dynamax infatti sarà davvero raro che capiti qualche problema legato alla rete, seppur giocando assieme ad altri tre giocatori provenienti da tutto il mondo. La software house ha curato nei minimi dettagli questa modalità, permettendoci persino di creare dei matchmaking privati tramite password, che risulta una delle novità più interessanti dell’intero Pass di espansione.

Il problema più grande di Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona rimane però la sua difficoltà, fin troppo semplice per chi è abituato ad altri esponenti del genere. Ad esempio all’interno del Torneo delle Star di Galar potremo raggiungere la vittoria anche se tutti i mostriciattoli del nostro compagno di squadra verranno messi K.O., senza considerare che avremo l’opportunità di utilizzare tutti e sei i Pokémon presenti nella nostra squadra invece dei tre a disposizione degli altri allenatori. Persino gli enigmi per risolvere le nuove porzioni di storia saranno fin troppo semplici da decifrare, non fornendo così al giocatore una sfida adeguata.

Una nuovissima avventura RPG Pokémon ti attende a braccia aperte in Pokémon Spada e Pokémon Scudo per Nintendo Switch! Preparati a scoprire Galar, un’ampia regione in cui troverai ecosistemi completamente diversi fra loro: campagne tranquille e città moderne, foreste impenetrabili e montagne innevate! In questa regione, abitanti e Pokémon collaborano strettamente per sviluppare le industrie locali. Inizia il tuo viaggio scegliendo un partner Pokémon, quindi cattura, allena e scambia i Pokémon per comporre una squadra e partecipa alla Sfida delle Palestre per laurearti Campione della regione!

Acquista l’edizione bundle di Pokémon Spada e Pokémon Scudo per Nintendo Switch contenente all’interno il Pass di espansione al prezzo di 89,99 €. Sostieni Akiba Gamers acquistando il gioco su Amazon attraverso questi link!

A chi consigliamo Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona?

Nonostante un’iniziale opinione altalenante sul Pass di espansione, i contenuti introdotti in Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona riescono a garantire un motivo valido per l’acquisto del DLC. Nonostante il prezzo sia ancora un po’ troppo alto, la possibilità di affrontare le Avventure Dynamax in compagnia di amici aumenta notevolmente la rigiocabilità dei titoli di ottava generazione e li rende più interessanti dal punto di vista dei contenuti. Si tratta senza dubbio di un buon motivo per tornare ad esplorare la regione di Galar.

Facciamo il tifo per voi!

  • Un’interessante porzione di trama aggiuntiva
  • Longevità notevolmente aumentata grazie ai tantissimi Pokémon presenti
  • Le Avventure Dynamax sono davvero divertenti…

  • …Ma non risolvono i problemi di questa generazione
  • Frame rate altalenante giocando online
  • Curva di difficoltà praticamente inesistente
Pokémon Spada/Scudo: Le terre innevate della corona
3.5

Non è mai troppo tardi. O forse sì…

Sono rimasto piacevolmente sorpreso da Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona. Purtroppo la prima parte dei contenuti rilasciati col Pass di espansione non era riuscita a convincermi, non solo non andava ad aggiungere nulla di interessante ma andava a rimarcare ed evidenziare ulteriormente le problematiche dei titoli di ottava generazione. Fortunatamente però GAME FREAK è riuscita un po’ a riprendersi introducendo un’area di gioco interessante e una modalità capace di svecchiare un po’ il brand. Le Avventure Dynamax rappresentano un faro di speranza per il futuro della serie, e l’unica vera sfida presente all’interno di Pokémon Spada e Pokémon Scudo. Purtroppo però il prezzo del Pass di espansione è ancora un po’ troppo alto rispetto a dei contenuti che risultano sbilanciati tra loro. In definitiva Pokémon Spada e Scudo: Le terre innevate della corona è sì un buon contenuto aggiuntivo, ma che non cancella tutta una serie di problematiche che hanno caratterizzato i titoli di ottava generazione e che continuano a ripresentarsi in diverse forme anche all’interno dei DLC.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games