Lo Unicorn Gundam di Odaiba ruba la scena alle Olimpiadi di Tokyo 2020

RX-0 Unicorn Gundam di Odaiba

I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 attualmente in corso ci hanno già intrattenuto con varie particolarità apprezzatissime dai fan delle sub-culture nipponiche, come la presenza di brani da varie serie videoludiche usate nella cerimonia di apertura, alle opening di celebri anime durante alcune competizioni.

Come se non bastasse, proprio durante la porzione cittadina della gara di triathlon, a rubare nettamente la scena è stata l’imponente statua 1/1 dell’RX-0 Unicorn Gundam, che si erge fiera in quel di Odaiba. L’unità trasformabile protagonista della serie omonima ha rimpiazzato ormai da diversi anni la statua originale dell’RX-78-2, e si trova nella piazza antistante al centro commerciale DiverCity Tokyo, che un tempo ospitava il museo Gundam Front Tokyo e che adesso invece accoglie il più grande negozio di GUNPLA dell’intera metropoli, Gundam Base.

Che ne pensate di queste Olimpiadi che, per molti versi, strizzano l’occhio la lato nerd degli spettatori? Fateci sapere la vostra nei commenti!

 

Fonte: Twitter via SoraNews24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*