Il Gioco del Mese – RESIDENT EVIL VILLAGE

Il Gioco del Mese di questo maggio 2021 è RESIDENT EVIL VILLAGE, nuova terrificante avventura survival horror di CAPCOM per console e PC

Il Gioco del Mese – RESIDENT EVIL VILLAGE

Maggio è ormai agli sgoccioli, e le tantissime uscite del mercato videoludico nipponico sono riuscite a soddisfare i palato di qualsiasi tipologia di giocatore. Dalla nostalgia causata dal ritorno di Shin Megami Tensei III grazie alla sua versione rimasterizzata al divertimento spensierato di Miitopia, questo mese è stato davvero un turbinio di emozioni. Ma quella più forte è stata senza ombra di dubbio il senso di terrore e ansia causato da RESIDENT EVIL VILLAGE, ottavo capitolo principale del celebre franchise horror targato CAPCOM che nel corso degli anni ha saputo ridefinire un genere e allo stesso tempo reinventarsi in continuazione. Grazie a un comparto tecnico sbalorditivo, unito ad un gameplay variegato e una narrazione solida il nuovo episodio della saga è riuscito a conquistarsi il titolo di Gioco del Mese di maggio 2021.

Lady Dimitrescu

Ma partiamo dagli esordi. Era infatti il 1996 quando in Giappone venne rilasciato BIOHAZARD, titolo nato dalla collaborazione fra Shinji Mikami e Tokuro Fujiwara sfruttando come punto di partenza l’ultimo gioco sviluppato da quest’ultimo: Sweet Home. Il progetto iniziale prevedeva infatti proprio un remake del precedente titolo, il primo capitolo di RESIDENT EVIL è riuscito a ridefinire il concetto di survival horror diventando non solo un successo internazionale, ma anche uno dei giochi più influenti degli anni ’90. Purtroppo il passare degli anni e lo sviluppo massiccio di seguiti e spin-off han fatto si che in alcuni capitoli della saga si andasse a perdere la natura del franchise. CAPCOM però è riuscita a ritrovare la strada giusta nel 2017 con l’arrivo di RESIDENT EVIL 7: biohazard, che vedeva un ritorno alle meccaniche basilari della saga ma con un nuovo punto di vista: la visuale in prima persona.

Il Gioco del Mese – RESIDENT EVIL VILLAGE

Ed è proprio dal grandissimo successo del settimo capitolo che CAPCOM ha deciso di continuare, RESIDENT EVIL VILLAGE è infatti un seguito diretto ambientato tre anni dopo il finale del precedente episodio e vedrà il ritorno di Ethan Winters. Dopo essere riuscito a salvare sua moglie Mia dagli orrori della famiglia Baker e dalle manipolazioni mentali della bioarma Eveline, il protagonista si ritroverà a vivere una tranquilla vita familiare nell’Europa dell’Est. Aiutato da Chris Redfield durante la fuga, Ethan e Mia sono ora diventati i genitori di una splendida bambina: la piccola Rosemary. Purtroppo la pace non durerà a lungo, dopo il brutale omicidio di Mia infatti la bimba viene rapita e Ethan si ritroverà a doversi scontrare con un nuovo gruppo di oscuri personaggi.

Tra essi spiccano Alcina Dimitrescu, donna aristocratica dalle caratteristiche simili a quelle di un vampiro accompagnata dalle tre sue figlie Cassandra, Bela e Daniela, la misteriosa Donna Beneviento, ragazza apparentemente incapace di parlare accompagnata dalla spettrale bambola Angie, il grottesco Salvatore Moreu, la cui mutazione l’ha portato a diventare un ibrido tra un uomo e una creatura marina, e l’infido Karl Heisenberg, capace di manipolare il magnetismo a suo piacimento. I quattro si sono spartiti un piccolo villaggio, utilizzando i suoi abitanti per i propri sadici esperimenti guidati dall’enigmatica Madre Miranda. Ethan si ritroverà ad affrontare un’avventura solitaria e terrificante per riuscire a salvare sua figlia da questo temibile culto.

La scelta della software house di realizzare un seguito diretto di RESIDENT EVIL 7: biohazard si è rivelata più che azzeccata. Non solo vedremo il ritorno delle apprezzatissime meccaniche del settimo capitolo in una versione migliorata e ampliata, ma avendo già un certo senso di empatia nei confronti del protagonista il giocatore sarà invogliato ulteriormente a scoprire quale sarà il destino della sua famiglia in questa nuova avventura. Nonostante alcune porzioni del gioco risultino meno interessanti di altre, come ad esempio la parte dedicata a Moreu, il livello qualitativo di questo ottavo capitolo è davvero altissimo. Gli spettrali e inquietanti corridoi di Casa Beneviento sono infatti uno dei migliori esempi del genere horror Made in Japan degli ultimi anni.

Il Gioco del Mese – RESIDENT EVIL VILLAGE

Ma la qualità non si vede solamente nel gameplay, dato che RESIDENT EVIL VILLAGE è un vero e proprio gioiellino per gli occhi sia su console di attuale che di nuova generazione. La software house ha davvero pensato a tutti, riuscendo a confezionare un titolo capace di risultare tecnicamente eccellente su piattaforme come PlayStation 5, Xbox Series X|S e PC senza però risultare troppo sacrificato su PlayStation 4 e Xbox One. L’ottimo compromesso scelto dalla software house è estremamente apprezzabile, dato che sono ancora tantissimi i giocatori che non hanno effettuato il passaggio generazionale anche per via di una carenza di console.

La nuova generazione del survival horror prende vita con Resident Evil Village, l’ottavo capitolo della serie di Resident Evil. Immergiti in una grafica ultra-realistica offerta dal RE Engine, combatti per la tua sopravvivenza e scampa ai pericoli che si celano dietro ogni angolo.

Ambientata alcuni anni dopo gli orribili eventi dell’acclamato Resident Evil 7 biohazard, questa inedita storia inizia con Ethan Winters e sua moglie Mia che vivono tranquilli in un altro paese, liberi dagli incubi del passato. Mentre si accingono a ricostruire la loro nuova vita insieme, però, la tragedia li colpisce ancora una volta. Quando il capitano della BSAA attacca la loro abitazione, Ethan dovrà affrontare di nuovo l’inferno per riportare indietro sua figlia rapita.

Prenota RESIDENT EVIL VILLAGE per PlayStation 5, PlayStation 4 oppure Xbox seguendo questo link al prezzo di 54,11 €. Uscita prevista per il 7 maggio 2021. Sostieni Akiba Gamers acquistando il gioco su Amazon attraverso questo link!

Il Gioco del Mese – RESIDENT EVIL VILLAGE

In definitiva, non potevamo che scegliere RESIDENT EVIL VILLAGE come Gioco del Mese di maggio. Il variegato gameplay scelto da CAPCOM per l’ottavo capitolo del franchise, unito ad un comparto tecnico di tutto rispetto, ha fatto si che il titolo sia diventato in pochissimo tempo un successo internazionale sia per la stampa che per le vendite. E nonostante sia presto per dirlo, si tratta sicuramente di un possibile contendente al titolo di gioco dell’anno. Se ancora doveste aver dei dubbi sull’incredibile qualità del gioco, potrete consultare la nostra approfondita recensione per scoprire ulteriori dettagli.


Avete acquistato RESIDENT EVIL VILLAGE? Per quale piattaforma? Se lo avete già terminato, qual è stato il vostro tempo di gioco migliore? Fatecelo sapere nei commenti!

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.