NARUTO SHIPPUDEN: analizziamo i personaggi 3D di DeAgostini

NARUTO SHIPPUDEN: analizziamo i personaggi 3D di DeAgostini

Grazie alla collaborazione con DeAgostini abbiamo messo le mani sulla prima di 60 statue della collezione di personaggi 3D che riproducono i protagonisti di NARUTO SHIPPUDEN, la seconda serie animata dell’universo plasmato dalle chine di Masashi Kishimoto, Uno degli shonen manga più amati dell’ultimo decennio, che ha dato vita a innumerevoli prodotti quali l’apprezzatissima saga videoludica di CyberConnect2 e, di recente, il sequel animato e a fumetti BORUTO: Naruto Next Generation.

NARUTO SHIPPUDEN: analizziamo i personaggi 3D di DeAgostini

Come ben sapranno gli aficionados delle raccolte DeA, abbonandoci alla collana riceveremo a casa ogni mese le spedizioni contenenti le statuette e i rispettivi fascicoli ricchi di immagini e informazioni su ciascun protagonista, con tanto di poster centrale che potremo decidere di staccare e appendere dove più ci aggrada. Ma concentriamoci su questa prima uscita, che vede l’immancabile protagonista Naruto Uzumaki nella sua tenuta più celebre, quella arancione e nera vista per gran parte della serie Shippuden.

La statua del biondo ninja che sogna di diventare Hokage è alta circa 10 cm e riproduce una delle pose più caratteristiche del personaggio sin dagli esordi: quella della tecnica chiamata “Kage Bunshin no Jutsu” — ovvero “Tecnica della Moltiplicazione Superiore del Corpo” — che consente a Naruto di creare innumerevoli cloni di sé stesso. La particolarità di questa tecnica, sviluppata dal Secondo Hokage, è che le copie di chi la utilizza non saranno semplici illusioni, ma possederanno un corpo in grado di agire autonomamente rispetto all’utilizzatore. Spesso nella serie viene utilizzata da Naruto in combinazione con l’Oiroke no Jutsu, la tecnica dell’erotismo, col risultato di creare innumerevoli cloni della sua ammiccante controparte femminile.

La statuetta in PVC dipinta a mano possiede un discreto livello di dettaglio, analogo ma inferiore a quello delle statuette amiibo di Nintendo e dei Totaku di GameStop. Questo primo esemplare è stato scolpito su plastica arancione, successivamente dipinta con i colori delle restanti parti del corpo e dotata di minuziosi dettagli come il simbolo di Konoha sul coprifronte. Il piedistallo nero, comodamente rimovibile, reca sul fondo il nome del personaggio.

NARUTO SHIPPUDEN: analizziamo i personaggi 3D di DeAgostini

Ad accompagnare questa prima uscita, così come le successive, un fascicolo di dodici pagine patinate e completamente a colori, che contengono una scheda approfondita del personaggio, sui rapporti che ha stretto con i suoi amici e rivali, nonché le sue tecniche ninja più iconiche. Superato il poster centrale, la seconda metà è dedicata ai migliori momenti della serie che li vedono al centro dell’azione, una guida agli episodi che riporterà alla memoria gli avvenimenti più salienti per il protagonista di ciascuna uscita. L’ultima pagina, infine, è dedicata alle ambientazioni più iconiche dell’universo di Naruto e ad alcune curiosità: nel caso di questa prima uscita, scopriamo le origini del nome dell’eroe che sogna di diventare Hokage. In allegato al primo numero, infine, troviamo un poster gigante con tutti i personaggi che verranno riprodotti nelle miniature DeAgostini.

Al momento la collezione Naruto Shippuden di DeAgostini è disponibile solo online per coloro che effettueranno l’abbonamento. A Naruto, la prima uscita, seguiranno in ordine Sakura, Sasuke, Kakashi e Orochimaru, per un totale di 60 uscite. Tutti gli abbonati riceveranno a casa una serie di gadget esclusivi come tazza, targa in metallo e raccoglitore, mentre gli abbonati al servizio Premium (al costo di un euro in più) riceveranno anche zaino, sport bag, portafoglio e cappello di Naruto. Utilizzando il codice promo NARUTO_SPECIAL entro il 3 settembre, sarà possibile infine ricevere in più la t-shirt col simbolo di Konoha. Pagando con carta di credito o PayPal si avrà inoltre diritto a spedizioni gratuite su tutta la collezione e al notebook di Naruto. Per abbonarsi è possibile seguire questo link.

NARUTO SHIPPUDEN: analizziamo i personaggi 3D di DeAgostini

Piano dell’opera, maggiori dettagli sulle uscite e sull’abbonamento sono disponibili sul sito di DeAgostini.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*