Search and Destroy di Atsushi Kaneko arriva in Italia in un box da collezione

Search and Destroy

J-POP Manga ha annunciato che Search and Destroy, opera di Atsushi Kaneko omaggio a Osamu Tezuka, sarà disponibile in un box da collezione. Il box contente i tre volumi del manga sarà disponibile all’acquisto in tutte le fumetterie, le librerie e gli store online a partire dal prossimo 25 novembre al prezzo di lancio di 22,50 €.  Scopriamo assieme ulteriori dettagli grazie al comunicato stampa rilasciato dalla casa editrice.

Il 25 novembre arriva in libreria Search And Destroy di Atsushi Kaneko adattamento in chiave sci-fi di Dororo di Osamu Tezuka

“Quelle quarantotto creature, di sono prese ogni cosa. Mi hanno privata del corpo e dello spirito, perciò le scoverò e le distruggerò per ritornare… me stessa!”

Il 25 novembre arriva in libreria fumetteria e negli store online Search and Destroy di Atsushi Kaneko (Soil, Deathco). L’opera in tre volumi è un adattamento in chiave sci-fi di uno dei classici più apprezzati di Osamu Tezuka, Dororo, un omaggio al Dio del manga.

Al termine di una terribile guerra, i robot sono la principale forza lavoro e sovraffollano la città, dove si integrano solo in parte alla società umana. Una notte, l’orfano Doro subisce un tentativo di rapimento da parte di uno Yakuza ma viene difeso da una ragazza, né umana, né robot. Chi è costei? Per cosa combatte?

L’opera presenta diversi punti in comune con l’originale Dororo, ma anche fondamentali differenze: «Un esempio su tutti è l’equivalente di Hyakkimaru, Hyaku, che ho trasformato in una ragazza.» Scrive Atsushi Kaneko nella postfazione dell’opera. «Credo che un corpo femminile sia molto più adatto a raffigurare qualcosa che viene sfruttato, consumato e trattato come un oggetto. Inoltre, volevo disegnare un Dororo che avesse un significato ai giorni nostri, incapsulando l’atmosfera dell’era moderna e le sue crescenti disparità, la discriminazione e il distacco tra un essere umano e l’altro. A parer mio, una storia dovrebbe essere lo specchio dell’ambiente che si ha intorno, perciò l’ho impostata come una dimostrazione dell’ira che provo nei confronti del mondo. Sarà anche basata su Dororo, ma la rabbia doveva essere la mia.»

«Siamo felici di pubblicare Search and Destroy», scrive Federico Salvan, editor di J-POP Manga. «Kaneko è un autore davvero unico, sia stilisticamente che come sensibilità, e quando si mette mano al lavoro di un innovatore monumentale come Tezuka è importante che lo faccia qualcuno con una personalità forte, in grado di dire qualcosa di nuovo pur rimanendo fedele allo spirito dell’originale.»

«Kaneko entra a far parte del nostro catalogo », aggiunge Jacopo Costa Buranelli, literary director di J-POP Manga «con un’opera che omaggia sia il grande Tezuka, presentandoci un eroe femminile, combattivo e in cerca della propria natura. Su Dororo si è scritto molto ed è stata realizzata anche recentemente una serie anime davvero popolare. C’è da dire, tuttavia, che una interpretazione così divinamente “punk harcore” poteva farla solo Atsushi Kaneko!»

Search And Destroy sarà disponibile dal 25 novembre in un box da collezione contenente i tre volumi; successivamente saranno disponibili anche singolarmente.

Search and Destroy Box Vol. 1-3
Di O. Tezuka, A. Kaneko
3 Volumi – Serie Completa
Formato – 15X21 – Bross. Con Sovracc.
Pagine – 224 Cad., B/N
Prezzo – 22,50 € – 7,50 € Cad.

Fonte: J-POP Manga

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

1 commento

  1. Malgrado lo spiazzante plot twist del secondo episodio, questa serie non mi ha coinvolto per niente, personaggi stereotipati e nulla che mi spingesse a continuarla. Peccato, dati anche gli ottimi nomi che ha dietro.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*