Olimpiadi: rinvio al 2021 inevitabile, manca solo l’ufficialità

Olimpiadi: rinvio al 2021 inevitabile, manca solo l’ufficialità

Si è finalmente risolto l’impasse creatosi nei giorni scorsi fra il CIO, Comitato Olimpico Internazionale, e fra la maggior parte dei governi del mondo che chiedevano il posticipo dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Proprio ieri lo stesso primo ministro giapponese, Shinzō Abe, aveva aperto ad un possibile slittamento all’anno prossimo come vi avevamo riportato qui, e quest’ultimo sembra aver trovato nella giornata di martedì un accordo con gli organizzatori, sia domestici che internazionali. Stando all’emittente NHK, l’incontro tra Abe e Bach, presidente del CIO, si sarebbe risolto con una decisione, di cui ormai manca solo l’ufficialità su carta, di rinviare di comune accordo le olimpiadi al 2021.

Le Olimpiadi dunque slittano di un anno e si giocheranno la prossima estate sempre nella capitale giapponese: siamo in attesa di un comunicato ufficiale da parte del comitato olimpico internazionale.

Fonte: Sky News

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finchè non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*