FIRE FORCE: confermato l’arrivo su Italia 2, disponibile il trailer italiano

FIRE FORCE

Con la fine della messa in onda dei “nuovi episodi” di Naruto Shippuden, su Italia 2 è andato in onda il video promozionale che conferma l’arrivo della serie anime FIRE FORCE a settembre, ovviamente doppiata in Italiano.

Con una azione combinata, Yamato Video, detentore dei diritti della serie nel nostro paese, ha iniziato la diffusione sui social del trailer completo:

Sono inoltre stati comunicati i doppiatori dei vari personaggi:

  • Andrea Oldani sarà Shinra Kusakabe
  • Patrizio Prata sarà Akitaru Obi
  • Diego Baldoin sarà Takehisa Hinawa
  • Giulia Maniglio sarà Iris
  • Elisa Giorgio sarà Maki Oze
  • Ezio Vivolo sarà Arthur Boyle
  • Giada Bonanomi sarà Tamaki Kotatsu
  • Beatrice Caggiula sarà Princess Hibana

L’anime di FIRE FORCE è arrivato in Italia originariamente in simulcast grazie a Yamato Video, disponibile per la visione gratuita con sottotitoli in italiano, mentre il manga, scritto e disegnato da Atsushi Ōkubo (SOUL EATER), è pubblicato da Planet Manga.

Fonte: Yamato Video, Mediaset

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

1 commento

  1. Hanno trovato un altro anime da rovinare.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*