CRIMINAL GIRLS X: lanciata una campagna di crowdfunding

CRIMINAL GIRLS X

Nippon Ichi Software ha lanciato sul sito giapponese Campfire, equivalente del nostro Kickstarter, una raccolta fondi per il loro CRIMINAL GIRLS X attualmente in sviluppo. Questa si attiverà solo dal 26 aprile e andrà avanti per due mesi e mezzo.

La campagna mira a raccogliere 6 milioni di yen, una cifra che si andrebbe a convertire intorno ai 60.000 euro, per permettere di effettuare il lancio vero e proprio di un gioco da loro stessi definito “console-like” su iOS, Android e Windows 10 (quindi apparentemente attraverso il Microsoft Store) che sarà possibile giocare anche quando i server normali andranno offline fra qualche anno.

Questo non andrà a pesare sullo sviluppo della versione free-to-play, che invece sta venendo completato senza problemi di budget e arriverà ad aprile 2020, mentre quella a pagamento che avrà un prezzo retail standard di 60$ dovrebbe arrivare a maggio 2020. La serie di CRIMINAL GIRLS, che mischia RPG e Visual Novel, infatti trova le sue origini su PSP e PS Vita, dovendo poi cambiare direzione vista la fine della produzione di entrambe. Comprende due titoli che da noi sono arrivati censurati e rimaneggiati a causa dei contenuti ritenuti troppo espliciti dalle agenzie di classificazione. CRIMINAL GIRLS X era stato annunciato solamente due mesi fa, come vi avevamo già riportato.

Qui sotto potete ammirare una primissima immagine del gioco!

criminal girls x

Fonte: Nippon Ichi Software via Twinfinite

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games