Tantissimi anime Jump gratis in Giappone per combattere l’emergenza sanitaria

ONE PIECE: Great Pirate Colosseum e Dragon Ball Z: Extreme Butoden - cross battle

Ancora una volta, il Giappone introduce una nuova e interessante iniziativa rivolta principalmente al suo territorio, davvero molto utile per combattere l’emergenza del nuovo Coronavirus e allietare le giornate delle persone impossibilitate dal lasciare il proprio appartamento. Shonen Jump, la popolarissima rivista settimanale targata Shueisha che ha visto nascere serie leggendarie come Dragon Ball, One piece e tantissime altre, sta rendendo disponibili sul proprio canale YouTube ufficiale alcuni episodi di vari anime.

Ovviamente, gli anime in questione sono gli adattamenti di serie manga nate proprio attraverso le pagine della rivista, tra cui:

  • Bleach
  • Bobobo-bo Bo-bobo
  • Dragon Ball (Z, Kai, Super)
  • Dr. Slump
  • Eyeshield 21
  • Ginga: Nagareboshi Gin
  • Gintama
  • High School Kinengumi
  • Kochi Kame
  • Midori no Makibao
  • Naruto
  • Ninku
  • Nisekoi
  • One Piece
  • Reborn!
  • Ring in Kakero
  • Rurouni Kenshin
  • Saint Seiya
  • Tsuide ni Tonchinkan
  • Whistle
  • World Trigger
  • Yu-Gi-Oh!

Il progetto porta il nome Spring Kids Support Special Project, e consiste in più di 80 serie, che purtroppo non vengono offerte in versione completa. Parliamo infatti di una selezione degli episodi migliori di ciascuna, che spaziano dai 5 ai 20.

Purtroppo per noi però, la visione di queste serie fuori dal paese del Sol Levante è stata bloccata.

Fonte: Shueisha via SoraNews 24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games