Yoko Taro sarà il direttore creativo di un nuovo titolo SQUARE ENIX

Yoko Taro

SQUARE ENIX ha annunciato una nuova collaborazione con Yoko Taro, il celebre sviluppatore sarà il direttore creativo di un titolo misterioso.

Al momento sono pochissimi i dettagli rilasciati su questo titolo, ma la software house ha anticipato che al momento l’uscita è prevista esclusivamente in digitale ma che in futuro potrebbe cambiare idea e pensare ad una speciale edizione fisica. Taro stesso ha annunciato di non riuscire a spiegare di che tipologia di gioco si tratti, l’ho sviluppatore l’ha descritto come un gioco inusuale e misterioso e che non saprebbe né come spiegarlo né tanto meno come venderlo.

Yosuke Saito, producer per la software house, ha detto che il gioco riuscirà a trasmettere al contempo un senso di novità e di nostalgia e alcuni membri dello staff sono sicuri che il titolo riscuoterà un gran successo sia di pubblico che di vendite. Maggiori informazioni verranno rilasciate in futuro, con la software house che ha anticipato che queste potrebbero arrivare molto presto, persino nei prossimi giorni.

Non ci resta dunque che attendere per scoprire cosa si cela dietro questo misterioso progetto collaborativo tra SQUARE ENIX e Yoko Taro.

Fonte: SQUARE ENIX via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*