SENRAN KAGURA: secondo Takaki, PS4 non è abbastanza potente per seni più grossi di così

SENRAN KAGURA: secondo Takaki, PS4 non è abbastanza potente per seni più grossi di così

Durante l’E3 2015 di Los Angeles, Siliconera ha avuto l’onore di intervistare Kenichiro Takaki, producer della serie di SENRAN KAGURA per Marvelous! di cui in occidente è previsto l’arrivo degli ultimi due capitoli, ovvero SENRAN KAGURA 2 Deep Crimson (Nintendo 3DS) e Senran Kagura ESTIVAL VERSUS (PlayStation 4 e PS Vita). Chiaramente, le due domande poste dal team americano non erano certo mirate alla trama o al futuro della saga. Bensì, si parla di poppe.

La prima domanda chiedeva quanto gli argomenti delle protagoniste potessero crescere fino a diventare un problema tecnico in termini di sviluppo del gioco.

“Se diventassero più grandi di così (indicando sullo schermo un personaggio di ESTIVAL VERUS rivolto verso lo spettatore) penso che avremmo problemi a posizionarle oltre le braccia, dato che le stesse potrebbero finire per attraversare il seno. Penso che avremmo bisogno di una macchina dalle prestazioni migliori per riuscire a rendere al meglio queste leggi fisiche…”

Durante la conversazione, Siliconera ha chiesto la taglia di seno più difficile su cui lavorare e Takaki ha fornito una risposta completamente opposta.

“Dal punto di vista del gameplay? Mh… Penso che personaggi come Ryobi o Mirai siano le più difficili su cui lavorare, per via del loro seno assai ridotto. Dato che l’intero gioco si basa sull’abbondanza dei seni delle protagoniste, abbiamo messo su un motore grafico che potesse farli apparire al meglio; per questa ragione abbiamo sempre la necessità di personalizzarne i movimenti quando si tratta di personaggi dal seno ridotto, in modo che possano funzionare al meglio.”

Fonte: Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games