Pokémon UNITE: primo video di gameplay dal Beta test

Pokémon UNITE

Annunciato lo scorso 24 giugno 2020, il titolo Pokémon UNITE ha ricevuto una sessione di Beta test in Cina proprio questo gennaio, e l’utente di YouTube dang pham ha potuto caricare sul proprio canale un video di gameplay in cui poter ammirare un match, i menù, e la personalizzazione dei Pokémon grazie a oggetti estetici.

Il titolo, descritto come Multiplayer Online Battle Arena (o MOBA), sarà un free-to-start per Nintendo Switch e dispositivi iOS e Android, ma purtroppo al momento non gode di una data o una minima finestra di lancio. I server saranno però cross-platform, in modo da permettere ai giocatori di divertirsi assieme a prescindere dalla piattaforma scelta.

Durante le fasi di battaglia si sfideranno due squadre composte da cinque giocatori, che dovranno lottare con le unghie e con i denti per accaparrarsi alcuni punti strategici delle arene e ottenere più punti dell’avversario. Ovviamente saranno presenti sia la funzione di cattura dei nuovi Pokémon che quella di evoluzione e apprendimento nuove mosse.

Qui sotto potete ammirare il gameplay del gioco. Buona visione!

Pokémon UNITE – Beta Test Gameplay

Fonte: YouTube user dang pham via Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*