Gundam: THE WITCH FROM MERCURY ci presenta i suoi personaggi e Mobile Suit

Mobile Suit Gundam: THE WITCH FROM MERCURY

Si aggiorna il sito ufficiale della serie anime Mobile Suit Gundam: THE WITCH FROM MERCURY, il quale adesso è in grado di proporci una piccola introduzione alla storia, ai personaggi che la popoleranno, e ai vari Mobile Suit.

La serie, che vi ricordiamo proporrà una protagonista femminile per la prima volta nella storia del franchise animato principale, inizierà ufficialmente a ottobre sulle emittenti nipponiche MBS/TBS, ma un prologo verrà trasmesso il prossimo 14 luglio attraverso una proiezione speciale presso i luoghi dove sorgono le statue a dimensione reale dei vari Gundam (Gundam Factory Yokohama, Odaiba e Fukuoka) e anche presso la Gundam Base Virtual World in arrivo.

Scopriamo insieme tutte le novità rivelate dal sito ufficiale!

Panoramica

A.S. (Ad Stella) 122―

Un’era in cui una moltitudine di corporazioni è entrata nello spazio e ha costruito un enorme sistema economico. Una ragazza proveniente del pianeta Mercurio si trasferisce alla Asticassia School of Technology gestita dal Gruppo Beneritt, che domina l’industria dei Mobile Suit.

Il suo nome è Suletta Mercury. Con una luce scarlatta che arde nel suo cuore puro, questa ragazza cammina passo dopo passo attraverso un nuovo mondo.

Personaggi

Suletta Mercury

Studentessa del secondo anno nel dipartimento di pilotaggio, che si è trasferita nella scuola dal remoto pianeta Mercurio. Suletta è timida e un po’ priva di capacità comunicative. Lei è il pilota del Gundam Aerial sviluppato su Mercurio.

Gundam Aerial

Miorine Rembran

Studentessa del secondo anno, attraente e accademicamente distinta nel dipartimento di gestione strategia. Miorine è l’unica figlia di Delling Rembran, presidente del Gruppo Beneritt e presidente del consiglio scolastico. Ha un forte sentimento di ribellione verso suo padre.

Guel Jeturk

Erede del Jeturk Heavy Machinery, una delle tre filiali del gruppo, e studente del terzo anno nel dipartimento di pilotaggio. Guel ha un temperamento rude e si arrabbia abbastanza velocemente. Come pilota ace della Jeturk House, ha assoluta fiducia nelle proprie capacità.

Dilanza di Guel

Elan Ceres

Il pilota di punta supportato dalla Peil Technologies, una delle tre filiali del gruppo. È uno studente del terzo anno nel dipartimento di pilotaggio. Elan è taciturno e solitario, che a scuola non apre il suo cuore a nessuno. Ha un interesse per Suletta.

Gundam Pharact

Shaddiq Zenelli

Figlio adottivo del CEO di Grassley Defense Systems, una delle tre filiali del gruppo. È uno studente del terzo anno nel dipartimento di pilotaggio che guida la Grassley House. Sebbene sia ancora uno studente, Shaddiq ha mostrato grande abilità anche negli affari, ed è un candidato come dirigente di prossima generazione.

Michaelis

Hiroshi Kobayashi (Kimi no Iru Machi, Kiznaiver, Spriggan) dirigerà l’anime per BANDAI NAMCO Filmworks/SUNRISE, con Ryo Ando (Interviews with Monster Girls, Double Decker! Doug & Kirill) come co-director, Ichiro Okouchi (Code Geass, Princess Principal, Sk8 the Infinity) creditato come scriptwriter e compositore della serie, Mogumo come character designer originale, e il trio Marie Tagashira, Juro Toida e Hirotoshi Takaya incaricato alla realizzazione animata del character design. Takashi Ohmama (Castle Town Dandelion, Mobile Suit Gundam Twilight AXIS) sarà invece alla composizione delle musiche, con Ayumi Satō come art director, e Tomoaki Okada, Kenichi Morioka, Kazushige Kanehira, Junichirō Tamamori, e Yasuyoshi Uetsu a fare da art designer. Alla direzione delle parti 3D CG troveremo invece Shinichi Miyakaze, mentre Shōta Kodera sarà alla direzione della fotografia, e Jin Aketagawa a fare da sound director.

I mechanical designer che si presteranno pre la serie saranno JNTHED, Kanetake Ebikawa, Wataru Inada, Ippei Gyōbu, Kenji Teraoka, e Takayuki Yanase. Shinya Kusumegi, Kanta Suzuki, e Seizei Maeda faranno invece da mechanical animato, mentre Ryōji Sekinishi è creditato come mechanical coordinator e Yohei Miyahara come direttore tecnico. Yūya Takashima è creditato invece come ricercatore sci-fi, con E o Kaku PETER ed Esuthio come prop designer, Lin Junbun alle concept art, e Kaori Seki creditata per il monitor graphics design.

Fonte: Sito ufficiale via Anime News Network

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.