Zelda: Breath of the Wild posticipato su Switch?

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Ieri, un resoconto pubblicato da Emily Rogers ha suggerito che l’ultimo capitolo della serie The Legend of Zelda, ovvero Breath of the Wild, potrebbe non uscire in tempo per il lancio di Nintendo Switch a marzo. A sostenere questa tesi, che per ora sono da considerare solo dei rumor, ci sono altre due diverse dichiarazioni da fonti diverse.

La Rogers menzionò in origine che la localizzazione di Breath of the Wild sarebbe stata eseguita nel corso della fine dell’anno. Ha anche aggiunto che il gioco avrebbe a quel punto richiesto da quattro a sei mesi di testing. Oggi, Eurogamer scrive che gli era stato “dato lo stesso programma, visto che la Nintendo ha tutta l’intenzione di lanciare il titolo in uno stato quanto più simile alla perfezione dopo uno sviluppo così lungo e faticoso.”

Alla dichiarazione di Eurogamer, ne segue un’altra da parte di Laura Kate Dale di Let’s Play Video Games, la quale ha scritto, poche ore fa, il seguente tweet: “Breath of the Wild che perde il lancio di Switch combacia con le informazioni che avevo sentito ma non da fonti multiple. Non aspettatevi che esca a marzo.”

Fonte: Eurogamer via Nintendo Everything

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Cristina Ciocchetti
Una normalissima bimba ultraventenne che ha trafficato con computer e videogiochi per tutta la vita. Nel tempo libero le piace scarabocchiare sul suo sketchbook.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games