Death March Club sarà un titolo multipiattaforma

Death March Club sarà un titolo multipiattaforma

Dopo aver ammirato svariati character trailer dedicati ai personaggi di Death March Club, è finalmente arrivato il momento di ricevere qualcosa di più da Izanagi Games e Too Kyo Games. Grazie all’apposito stage tenutosi durante il Tokyo Game Show 2019, viene rivelato che il titolo non uscirà solo su PC, ma vedrà la luce su svariate piattaforme.

La storia narrata al suo interno è ambientata nel luglio del 1995, e vede come protagonisti un gruppo di studenti delle elementari etichettati come Losers Class, intenti a fare una gita scolastica verso Kamakura quando improvvisamente un meteorite colpisce il loro autobus. Al loro risveglio si ritroveranno in un parco divertimenti sottomarino, dove verranno obbligati a partecipare al pericoloso gioco di morte chiamato Assignment Game.

Ciascuno dei partecipanti avrà al proprio polso un bracciale, che gli darà informazioni sulle azioni che dovranno intraprendere (come uccidere qualcuno). Dal momento che i compiti individuali non sono visibili a tutti, gli altri dovranno in qualche modo impossessarsi del bracciale o chiedere alla suddetta persona di mostrarglielo. Chiunque riesca a completare per primo il proprio obiettivo sarà ricompensato, mentre a coloro che proveranno ad abbandonare il gioco verrà iniettato un potente veleno tramite il braccialetto.

Il gameplay del gioco sarà suddiviso in parti in cui saremo chiamati a interagire con i vari personaggi, e parti in cui potremo muoverci liberamente per lo scenario. Il gioco vedrà anche la presenza di elementi puzzle.

Qui sotto potete ammirare il filmato di apertura del gioco e alcuni stralci di gameplay.

Death March Club – Opening & Gameplay

Fonte: Izanagi Games, Too Kyo Games via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*