Hideo Kojima presenta DEATH STRANDING

DEATH STRANDING

DEATH STRANDINGSul palco della conferenza Sony Interactive Entertainment nel corso dell’E3 2016, il leggendario Hideo Kojima è salito sul palco per presentare il primo titolo della rinata KOJIMA PRODUCTIONS con una demo in tempo reale. Si tratta di DEATH STRANDING.

La demo vede per protagonista Norman Reedus, già scritturato ai tempi di SILENT HILLS, per qualcosa di completamente nuovo, in arrivo in esclusiva su PlayStation 4.

AGGIORNAMENTO: nuove immagini e informazioni disponibili di seguito, nonché la versione in HD del trailer mostrato durante la conferenza.

Hideo Kojima è menzionato nei crediti come designer e director, mentre sarà Kenichiro Imaizumi a occupare il ruolo di producer, Hitori Nojima di sceneggiatore, Kyle Cooper sarà il title designer, Mark Cerny il technical producer e Yoji Shinkawa l’art director. Nel comunicato stampa diffuso ai media, Kojima ha dichiarato:

“Sono davvero emozionato di potervi mostrare questo teaser trailer per Death Stranding, che segna un nuovo inizio per KOJIMA PRODUCTIONS. Dalla fondazione della compagnia avvenuta lo scorso dicembre, mi sono concentrato su ciò che ci aspettava da quel momento in avanti. Grazie a i nostri fan e a Sony Interactive Entertainment, che ci supporta in qualità di nostro partner, riusciremo a stupire con un’esperienza all’avanguardia gli utenti di tutto il mondo.”

DEATH STRANDING – Trailer di annuncio

Fonte: KOJIMA PRODUCTIONS, Sony Interactive Entertainment

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.