L’opening di DEMON SLAYER è il terzo brano più scaricato in Giappone

I protagonisti di DEMON SLAYER

Oricon, organizzazione che offre statistiche sul settore musicale giapponese, ha annunciato che l’opening di DEMON SLAYER è il terzo brano più scaricato della storia del Giappone.

Il brano “Gurenge” cantato da LiSA è stato scaricato la bellezza di 903.837 volte, inoltre sin dallo scorso dicembre il singolo è stabile nella Top 10 dei brani più ascoltati in Giappone riuscendo a rimanere in classifica per ben 27 settimane consecutive. Sui propri account social la cantante ha voluto ringraziare tutti i fan che la stanno supportando, dichiarando che vuole continuare a realizzare brani capaci di rendere felici tutti i suoi fan.

Si tratta di un ottimo traguardo per la serie, di cui solamente ieri vi avevamo annunciato un’importante novità. Dynit ha infatti svelato che a partire da luglio sarà disponibile il cofanetto DEMON SLAYER: Kimetsu no Yaiba Limited Edition BOX, una raccolta di tre dischi all’interno dei quali saranno presenti i primi tredici episodi della serie animata. Potrete trovare ulteriori informazioni sul cofanetto nel nostro precedente articolo.

Fonte: Oricon via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*