RESIDENT EVIL VILLAGE: la Maschera del Piacere nel Castello Dimitrescu

RESIDENT EVIL VILLAGE: la Maschera del Piacere nel Castello Dimitrescu

All’interno del Castello Dimitrescu in RESIDENT EVIL VILLAGE sono necessarie quattro maschere da apporre ad altrettanti angeli per sbloccare l’ingresso che ci porterà verso la fase finale dell’area. Le prime tre maschere sono piuttosto semplici da recuperare avanzando nella storia, mentre l’ultima, la maschera del piacere, è ottenibile attraverso un semplicissimo enigma, che magari potrebbe non risultare immediato di primo acchito.

RESIDENT EVIL VILLAGE – Maschera del Piacere

Per recuperare la maschera del piacere dovrete dirigervi, appunto, nella Sala del Piacere che si trova al secondo piano della lussuosa dimora. La stanza si aprirà grazie alla Chiave di Alcina, che otterrete perlustrando le apposite stanze di Lady Dimitrescu.

Davanti a voi troverete una statua, dalla quale potete tranquillamente recuperare la maschera, senza probl— ehi! La porta da dove eravate entrati adesso è sbarrata. Cosa fare?

Dopo aver perlustrato la stanza per gli oggetti, accucciatevi e attraversate il camino. Salendo le scale sbucherete in una nuova stanza, perlustratela per arricchirvi di tutti gli oggetti che trovate in giro fino a che non verrete attaccati da Cassandra, la terza fra le figlie di Alcina Dimitrescu.

Per sbarazzarvi di lei fate saltare in aria la parete semidistrutta che dà all’esterno con una bomba artigianale e riempitela di piombo. Adesso alzate lo sguardo fino a che non troverete appeso al muro il teschio di animale su base. Raccoglietelo.

Tornate indietro alla Sala del Piacere e aprite l’inventario per esaminare il teschio di animale su base. Sul retro potrete trovare una vite, che vi consentirà di rimuovere il piedistallo per trasformarlo in un teschio di animale semplice, perfetto da inserire al posto della maschera del piacere per liberarvi la strada per tornare indietro. Siete liberi!

Se avete bisogno di un supporto visivo, di seguito trovate un video esplicativo della porzione di gioco appena descritta.

La nuova generazione del survival horror prende vita con Resident Evil Village, l’ottavo capitolo della serie di Resident Evil. Immergiti in una grafica ultra-realistica offerta dal RE Engine, combatti per la tua sopravvivenza e scampa ai pericoli che si celano dietro ogni angolo.

Ambientata alcuni anni dopo gli orribili eventi dell’acclamato Resident Evil 7 biohazard, questa inedita storia inizia con Ethan Winters e sua moglie Mia che vivono tranquilli in un altro paese, liberi dagli incubi del passato. Mentre si accingono a ricostruire la loro nuova vita insieme, però, la tragedia li colpisce ancora una volta. Quando il capitano della BSAA attacca la loro abitazione, Ethan dovrà affrontare di nuovo l’inferno per riportare indietro sua figlia rapita.

Prenota RESIDENT EVIL VILLAGE per PlayStation 5, PlayStation 4 oppure Xbox seguendo questo link al prezzo di 74,99 €. Uscita prevista per il 7 maggio 2021. Sostieni Akiba Gamers acquistando il gioco su Amazon attraverso questo link!


RESIDENT EVIL VILLAGE è disponibile dal 7 maggio su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One, PC e Stadia.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*