LAMÙ – URUSEI YATSURA riparte a settembre con la nuova edizione

LAMÙ – URUSEI YATSURA

Il primo volume di LAMÙ – URUSEI YATSURA, nuova ristampa del manga di Rumiko Takahashi, verrà pubblicato da Edizioni Star Comics in Italia a partire dal prossimo 4 settembre, come potete leggere nel comunicato stampa ufficiale che diffondiamo di seguito. I volumi verranno venduti al prezzo di 9,95 € per un formato 14,5 x 21.

LAMÙ – URUSEI YATSURA N. 1: IL RITORNO DELL’ALIENA PIÙ AMATA DEL FUMETTO

LAMÙ – URUSEI YATSURAUna vecchia conoscenza di Star Comics e, naturalmente, di voi lettori, sta per tornare sugli scaffali di librerie e fumetterie! A settembre l’irresistibile aliena Lamù, nata dalla matita della “principessa dei manga” Rumiko Takahashi, torna con una nuova, attesissima edizione. 

Lasciatevi travolgere da questa serie culto che ha fatto sognare, divertire e… innamorare intere generazioni. Tante avventure e risate vi aspettano: avete fatto spazio in libreria? 

  • Dal 4 settembre LAMÙ – URUSEI YATSURA n. 1
  • sarà disponibile in fumetteria, libreria e Amazon!
  •  NEVERLAND 329
  • LAMÙ – URUSEI YATSURA n. 1
  • Rumiko Takahashi
  • 14,5×21, B, b/n, pp. 400, € 9,95
  • Data di uscita: 04/09/2019, in fumetteria, libreria e Amazon
  • Isbn 9788822615046

Ataru Moroboshi ha un viso che indica chiaramente un destino sfortunato, e per qualche ragione finisce per richiamare continuamente su di sé ogni sorta di sventura. Un giorno, degli alieni dalle sembianze di oni giungono sulla Terra per conquistarla, ma offrono ai terrestri una possibilità di salvezza: se uno di loro, scelto in maniera casuale, riuscirà a toccare entro dieci giorni le corna della giovane e affascinante Lamù, figlia del capo degli Oni, il pianeta sarà salvo! Manco a dirlo, a essere scelto per partecipare alla gara sarà proprio Ataru, il cui destino compirà un ulteriore balzo verso la sfortuna…

Fonte: Edizioni Star Comics

Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*