FINAL FANTASY XV: video, immagini e informazioni dal PAX Prime

FINAL FANTASY XV: Comrades

In occasione del PAX Prime di Seattle, SQUARE ENIX ha trasmesso il consueto Active Time Report, fornendoci di una serie di nuove informazioni che riguardano FINAL FANTASY XV, compreso l’annuncio dell’annuncio della data di uscita. Hajime Tabata ha infatti annunciato che la finestra di lancio del titolo è confermata per il 2016, e che saremo in grado di scoprire una data ben precisa il prossimo marzo, tramite un evento dedicato.

FINAL FANTASY XV Progress Report Vol. 1

SQUARE ENIX ha diffuso un video che ci mostra varie aree e funzionalità FINAL FANTASY XV su cui membri dello staff hanno lavorato, indicando il progresso in ciascuno di questi ambiti. Tabata fa notare che alcuni di questi aspetti non potranno essere approfonditi per non rischiare spoiler. Tramite questo video possiamo ammirare il personaggio di Cor Leonis per la prima volta in azione, nonché Noctis impugnare una pistola. Nell’immagine di seguito, proveniente dal video qui sopra, possiamo ammirare l’inedito menu principale, che presenterà le voci Mappa, Guida, Quest, Strategie, Equipaggiamento, Abilità, Magie, Invocazioni, Oggetti e Collezione.

final-fantasy-xv-menu

Concept Art

SQUARE ENIX ci mostra una serie di artwork relativi ai luoghi che visiteremo all’interno del mondo di gioco. Tra questi troviamo Altissia, una città modellata sulla falsariga della nostra Venezia: secondo Tabata la qualità finale sarà molto simile a quella dell’immagine pre-renderizzata che trovate di seguito. Segue Hammerhead, un’officina costruita su modello dello squalo martello; sebbene Cindy venga raffigurata davanti alla struttura, non ne sarà lei la proprietaria. Ammiriamo poi Lestallum, una città caratterizzata da grossi edifici e da un enorme createre, dove troveremo una meteora ancora incandescente. Chiude la slideshow di location la concept art relativa al mondo esterno che, come abbiamo già potuto ammirare nella demo, sarà caratterizzato dall’assenza di interruzioni. Al suo interno potremo accamparci e approfondire i legami con i membri del nostro party.

Tramite la successiva concept art ci viene mostrata Regalia, nome ufficiale scelto per l’auto di Re Regis, il padre di Noctis. Secondo Tabata, si tratta di un artwork piuttosto importante. Il tema alla base di FINAL FANTASY XV sarà l’amicizia che lega gli amici, nonché il profondo legame tra padre e figlio. Noctis viaggerà assieme ai suoi compagni ma, indirettamente, rimarrà legato al padre proprio per via di Regalia.

A differenza di ciascuno dei FINAL FANTASY giocati fin’ora, le invocazioni saranno caratterizzate da una propria personalità, saranno dotate di intelligenza e giocheranno un ruolo chiave all’interno della storia. Il Leviathan mostrato nel relativo artwork è connesso, in qualche modo, ad Altissia. L’immagine successiva riguarda la mitologia del mondo di gioco: l’immagine paterna sulla destra è Ramuh: lui e le altre Eidolon sono coinvolte nel mito della creazione del mondo. Sebbene l’artwork possa sembrare di stampo puramente occidentale, Tabata rassicura che tali concept hanno alla base un background tipicamente giapponese.

Passiamo poi a Lunafreya Nox Fleuret. L’illustrazione che la vede protagonista, la vede in fuga da una città sotto attacco. Maggiori dettagli su Luna verranno comunicati in occasione del Tokyo Game Show; viene solo anticipato che si tratta di una donna davvero forte, di un personaggio chiave all’interno del gioco. Tramite Twitter ci viene inoltre offerto un piccolo sguardo a una delle illustrazioni che verranno diffuse il prossimo mese: twitter.com/FFXVEN/status/637777262696271872

L’ultimo artwork riguarda l’avamposto di Caim. Si troverà nei pressi dell’oceano: Noctis e i suoi amici arriveranno qui per prendere una nave in direzione della città chiamata Alcordo. Secondo quanto dichiarato da Tabata, i viaggi in nave saranno renderizzati in tempo reale, ma non saremo in grado di guidare personalmente le imbarcazioni.

Alla guida di Regalia

Ci viene inoltre mostrato un nuovo stralcio di gameplay che vede come protagonista Regalia, la nostra bella autovettura. Tabata ci fa notare come il team, in seguito a una discussione, abbia deciso di cambiare la posizione del volante dal lato destro al lato sinistro. Una volta a bordo potremo decidere se impostare una guida manuale o automatica. Tramite quest’ultima potremo viaggiare in maniera veloce in direzione della destinazione scelta. Ignis prenderà il comando, ma potremo decidere di fermarci ogni qual volta lo riterremo opportuno. Dovremo tenere conto anche del carburante, fermandoci di tanto in tanto alle stazioni di servizio. Nel peggiore dei casi, ci toccherà scendere e spingere Regalia fino al distributore più vicino.

Tabata ci illusta anche la possibilità di giocare in Joyride View, tramite la quale potremo goderci il panorama calandoci nei panni di uno dei passeggeri; tramite la Driver View potremo invece seguire il viaggio dagli occhi di Ignis, mentre con la Scenic View potremo ammirare il tutto da una visuale in stile cinematografico. Quando decideremo di scendere, ritroveremo l’auto esattamente dove l’avremo lasciata. Le zone contrassegnate dalla “P” ci consentiranno invece di richiamare automaticamente la nostra macchina al parcheggio più vicino.

Infine, SQUARE ENIX diffonde un videomessaggio di Christofer Sundberg di Avalanche Studio, che conferma la già vociferata collaborazione con la casa del Chocobo per la condivisione della tecnologia impiegata in Just Cause 3.

Di seguito, l’Active Time Report visibile per intero. Il prossimo appuntamento è fissato con il Tokyo Game Show a metà settembre. Conosceremo Luna, la pesca e le funzionalità dei Chocobo.

Twitter ufficiali: twitter.com/ffxven e twitter.com/ffxvjp

Fonte: Gematsu

AGGIORNAMENTO (31/08): di seguito, il comunicato stampa italiano diffuso da Koch Media.

FINAL FANTASY XV CONFERMATO IN USCITA NEL 2016

Video Messaggio degli Avalanche Studios e Nuovi Assets mostrati in occasione del PAX Prime

Durante l’Active Time Report (ATR) di questo weekend dal PAX Prime, Square Enix Ltd., ha confermato che FINAL FANTASY® XV sarà disponibile nel 2016. Il Director di FINAL FANTASY XV, Hajime Tabata, ha anche rivelato nuovi asset e mostrato un video messaggio di  Christofer Sundberg, Co-Founder and Chief Creative Officer  di Avalanche Studios.

“Siamo orgogliosi delle nostre capacità tecniche e del lavoro che abbiamo fatto per aiutare a definire il genere open-world” ha dichiarato Sundberg. “Abbiamo tenuto il franchise FINAL FANTASY e il team  che ci ha lavorato in così alta considerazione e siamo davvero entusiasti di essere parte del prossimo capitolo”.

Nuovi video, concept art e screenshot sono stati rivelati al PAX Prime, fornendo così ai giocatori uno sguardo su Caem, un avamposto segreto vicino al mare che funge da porto per trasferire i giocatori da un continente all’altro oltre ad un’occhiata più da vicino alle caratteristiche di guida del gioco.

SQUARE ENIX ha introdotto, inoltre, un nuovo programma chiamato “Active Time Report Snap Shot,” una breve sezione che fornisce un recap di tutte le informazioni rivelate dall’ultimo Active Time Reports. L’episodio del PAX Prime può essere visto su YouTube.

I giocatori in cerca di ulteriori informazioni su FINAL FANTASY XV possono sintonizzarsi sull’imminente Active Time Report dal Tokyo Game Show del prossimo mese, che porterà ulteriori dettagli su Luna e Regis, oltre a informazioni relative a fishing (mini-game) e alle caratteristiche legate al chocobo.

Finalmente é stato annunciato un evento a Marzo 2016. Ulteriori informazioni su questo evento e la data di uscita saranno svelate in un secondo momento.

FINAL FANTASY XV sarà disponibile nel 2016 per PlayStation®4 e Xbox One

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.