Lo sviluppatore di Photo Kano e Reco Love chiude per bancarotta

Reco Love: Blue Ocean e Gold Beach

Dingo, sviluppatore nipponico di titoli del calibro di Photo Kano e Reco Love, per non citare gli Hatsune Miku: Project Diva per PSP, è stato da poco riportato in bancarotta.

Il sito della compagnia, rimasto chiuso per giorni, è tornato online solo per informare il pubblico della chiusura, avvenuta il 21 marzo.

All’interno di un thread deciato su 2ch, un misterioso utente anonimo, che si è palesato come uno dei dipendenti di Dingo, ha affermato che i debiti della compagnia superassero i 300 milioni di Yen, e che il pauroso flop di Reco Love sia stato fatale.

Stando a quanto riportato oggi da due autorevoli portali nipponici, i debiti della compagnia sono stimati per 340 milioni di Yen.

Fonte: Dingo via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.