FINAL FANTASY VII REMAKE: Red XIII diventa giocabile con un exploit

FINAL FANTASY VII REMAKE: Red XIII diventa giocabile con un exploit

Era appena iniziato marzo e i giocatori erano ancora in trepidante attesa di poter mettere le mani su FINAL FANTASY VII REMAKE, quando arrivò la notizia secondo cui il fido Red XIII sarebbe stato presente in questo primo capitolo, sì, ma non in forma giocabile. Il suo compito è infatti quello di affiancare il nostro party e agire in modo automatico.

In tantissimi non furono proprio felicissimi della notizia, sebbene SQUARE ENIX abbia provato a spiegare in qualche modo il motivo che li ha spinti a scegliere questa soluzione, e nonostante ancora non ci è dato sapere se nei prossimi capitoli del remake Red XIII diventerà totalmente giocabile o se il suo ruolo resterà questo, in rete c’è chi ha trovato un exploit per risolvere la situazione.

La persona di cui parliamo è il software engineer e game hacker Luciano “Xeeynamo” Ciccariello, che dopo aver aggiornato il suo editor di salvataggi di KINGDOM HEARTS per essere compatibile con FINAL FANTASY VII REMAKE, è riuscito a trovare un modo per controllare i movimenti di Red allo stesso modo degli altri personaggi, e può attaccare, schivare e bloccare.

Purtroppo però non è possibile cambiare il suo equipaggiamento o materie, e neanche usare magie o Limit Break, ma è comunque interessante che sia stato possibile trovare una soluzione.

Qui sotto potete ammirare un video di gameplay in cui il personaggio è stato reso giocabile. A noi, come al solito, non resta che augurarvi una Buona visione!

FINAL FANTASY VII REMAKE – Red XIII Gameplay

Fonte: Luciano “Xeeynamo” Ciccariello via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games