Fire Emblem: Three Houses, tante nuove informazioni e immagini

fire emblem three houses 96

Famitsu ha pubblicato tantissime immagini e informazioni in anteprima per Fire Emblem: Three Houses su storia, personaggi e tanto altro.

La storia inizia con la narrazione di uno strano sogno ricorrente del protagonista, un membro di un esercito mercenario guidato dal padre, che si ripete ogni notte. Nel sogno c’è una violenta battaglia e appare una strana e misteriosa ragazza. Successivamente, nella realtà, il ragazzo si troverà a doversi sacrificare nel tentativo di salvare un gruppo di giovani da alcuni banditi e, mentre il pugnale del bandito sta per terminare la sua vita, improvvisamente vedrà fermarsi il tempo e comparire la misteriosa ragazza dei sogni, di nome Sothis. Dopo aver spiegato al protagonista di aver salvato la sua vita attraverso il potere di riavvolgere il tempo, presterà questa capacità al protagonista e scomparirà misteriosamente. I giovani salvati dal ragazzo si riveleranno essere studenti dell’Accademia degli Ufficiali del monastero di Garreg Mach, i futuri leader delle tre maggiori potenze di Fodlan. Dopo essere stato ringraziato e onorato, il protagonista sarà invitato all’Accademia in qualità di insegnante. Questo incontro sarà il catalizzatore del coinvolgimento del giovane in un destino nefasto.

Ci sono tre grandi paesi a Fodlan, dove è ambientata la storia di Fire Emblem: Three Houses. Con una storia lunga oltre un millennio, l‘Impero Adrestiano governa la metà meridionale di Fodlan. Nel nord, le fredde terre del Sacro Regno di Faerghus sono guidate da un re e dai suoi cavalieri. La Lecester Alliance è un corpo cooperativo gestito da un collettivo di nobili di spicco nell’est. Mentre nel passato i tre paesi erano in conflitto, ora mantengono un equilibrio di potere e di pace. Al centro dei tre paesi si trova il monastero di Garreg Mach, la sede della Chiesa di Seiros, che adora la dea che protegge Fodlan. Il monastero ha un’accademia in cui i giovani che forgeranno il futuro di Fodlan studiano e si allenano ogni giorno.

Il giocatore, apprezzato per le sue abilità e il coraggio nello sconfiggere i banditi, guiderà gli studenti delle tre case nell’Accademia degli Ufficiali come professore. I rappresentanti di classe di ogni casa provengono dai tre paesi di Fodlan, e sanno che sono destinati a guidare il loro paese in futuro. La guida del protagonista non influenzerà solo il destino degli studenti, ma forse anche il destino di Fodlan.

Ispezionando il background del protagonista, scopriamo che, alla morte della madre, il giovane diventò un mercenario al servizio del padre, che guidava i Cavalieri del Seiros. All’inizio del gioco, potrai scegliere il tuo sesso. Il protagonista maschile avrà il nome di default Byleth e sarà interpretato da Yuusuke Kobayashi mentre quello femminile da Shizuka Ito. Conosciamo inoltre il personaggio di Jeralt (interpretato da Akio Ootsuka), una leggenda vivente, conosciuto come il più forte cavaliere della storia, che verrà invitato al monastero accanto al protagonista, e si arruolerà di nuovo nei cavalieri. Sothis invece (interpretata da Tomoyo Kurosawa) è la misteriosa ragazza che ha salvato il protagonista in quella notte fatale. Dal momento che di solito non si mostra in pubblico e comunica con il protagonista attraverso la propria testa, nessuno è consapevole della sua esistenza oltre a noi. Inoltre, Sothis soffre di amnesia.

Gli studenti dell’Accademia degli Ufficiali sono divisi in tre casate in base al loro paese d’origine. All’inizio del gioco, il giocatore potrà scegliere tra una delle tre casate da guidare.

Nei Black Eagles sono iscritti quelli dell’Impero Adrestiano, che ha la storia più lunga tra i tre territori. Molti di loro sono più bravi a combattere con la magia che con le armi. Il rappresentante di classe è la principessa e il futura imperatrice Edelgard von Hraesvelgr (interpretata da Ai Kakuma), donna di talento con un alone dignitoso e nobile.

Nei Blue Lions sono iscritti gli studenti del Regno di Faerghus. Il rappresentante di classe è il principe di Faerghus e il futuro re Dimitri Alexandre Bladud (interpretato da Kaito Ishikawa), un giovane calmo, incarnazione della cortesia e della cavalleria, ma anche schivo. Faerghus è un paese di cavalieri, quindi la casata si specializza soprattutto nell’uso delle lance.

Nei Golden Deer sono iscritti quelli della nuova nobiltà collettiva che è la Lecester Alliance. Molti studenti della Lecester Alliance sono particolarmente abili nell’uso di archi e frecce. Il suo rappresentante di classe è Claude von Regan (interpretato da Toshiyuki Toyonaga), figlio della famiglia guida della Lecester Alliance, un giovane con una faccia amichevole che sembrerebbe il tipo che non pensa troppo alle cose ma che in realtà ha un acuto criterio di valutazione. I Golden Deer sembrano avere studenti di meno spicco rispetto alle altre case.

Oltre alle parti di combattimento classiche della serie, ci saranno anche momenti passati nell’Accademia degli Ufficiali in cui ti allenerai e interagirai con gli studenti. Fire Emblem: Three Houses avrà più elementi di allenamento rispetto ai titoli precedenti della serie, ma utilizzerà un sistema di combattimento a turni identico a quello dei predecessori. Ogni unità si muoverà una alla volta e il turno passerà al lato nemico una volta che tutte le unità avranno compiuto le proprie azioni. Poiché è stato introdotto il potere di riavvolgere il tempo, anche i nuovi giocatori potranno giocare con facilità.

Fire Emblem ha spesso avuto scenari con tantissimi soldati sul campo di battaglia ma che poi si sviluppavano come incontri uno contro uno. In Fire Emblem: Three Houses invecesarai in grado di assistere a intense scene di battaglia tra gruppi di soldati. Inoltre, in questo ambito apparirà anche una novità che non è stata ancora rivelata.

Saranno presenti varie tipologie di terreno sulla mappa, e le unità posizionate in un determinato terreno riceveranno gli effetti indicati. Poiché gli scenari includeranno foreste e fortezze che aumenteranno l’evasione e la difesa, sarà importante imparare i loro effetti e utilizzarli nei momenti opportuni: il terreno boschivo, ad esempio, aumenterà il tasso di evasione dagli attacchi nemici, mentre altri ci faranno recuperare HP o ci forniranno un teletrasporto verso un altro punto della mappa.

Una delle maggiori novità sarà l’Heaven-Time Pulse, che potrà essere usato un numero limitato di volte e farà tornare indietro l’orologio per rimediare, ad esempio, alla caduta di un compagno. Usandolo, potrai tornare istantaneamente indietro di una mossa e scegliere un’opzione diversa. Finalmente quindi non sarà necessario ripetere una battaglia dall’inizio qualora sbagliassimo qualcosa.

All’inizio del gioco, potrai selezionare una difficoltà e una modalità. Le difficoltà includeranno normale e difficile, scelta che influenzerà la forza dei nemici, mentre le modalità includeranno quella casual, che ti permetterà di far rivivere gli alleati caduti, e quella classica con la morte permanente.

A differenza dei sistemi di cambio di classe dei giochi precedenti, non si tornerà al Livello 1 dopo aver modificato le classi e il tipo di armi a disposizione non cambierà. Potrai variare classe un numero illimitato di volte, una volta superato il test della stessa.

Durante le parti nell’Accademia degli Ufficiali, interagirai con gli studenti e svilupperai le loro abilità. Sarà una novità della serie poter spostare il tuo personaggio attorno al monastero in grafica 3D. Esplorerai ogni angolo del monastero, interagirai con gli studenti e imparerai al loro fianco. I legami tra professore e studente saranno un elemento importante di Fire Emblem: Three Houses: presso l’Accademia degli Ufficiali, potrai formare gli studenti e aumentare i loro livelli di competenza. Potrai anche interagire e approfondire i tuoi legami con gli studenti della casa che avrai scelto. È ancora un dettaglio attualmente sconosciuto, ma l’approfondimento dei tuoi legami avrà un effetto benefico in battaglia, che varieranno a seconda della scelta di risposte alle domande dei tuoi studenti.

Per poter passare ad una classe diversa e utilizzare varie armi e abilità in battaglia, dovrai aumentare il livello di competenza che corrisponderà a quella classe. Aumentando il livello di competenza, sarà possibile apprendere potenti abilità e utilizzare armi ad alte prestazioni. Ogni studente avrà i propri punti di forza e i propri punti deboli.

Le abilità di base saranno le seguenti:

  • Spadaccino – abilità nel maneggiare una spada.
  • Lanciere – abilità nel maneggiare una lancia.
  • Abilità con l’ascia – competenza nel maneggiare un’ascia.
  • Tiro con l’arco – abilità nel maneggiare un arco.
  • Scienza – competenza nell’uso della magia nera e oscura.
  • Fede – competenza nell’uso della magia bianca.
  • Volo – competenza richiesta per le classi volanti.
  • Armatura pesante – facoltà richiesta per le classi corazzate.
  • Cavalleria – competenza richiesta per le lezioni di cavalleria.

A queste si potranno aggiungere le seguenti specializzazioni:

  • Arte della spada di livello 1 – Percentuale di colpi +5, Schivata +7 e Schivata Critica +5 quando si usa una spada.
  • Spaccafuoco – Percentuale di colpi e Schivata +20 quando usi una lancia e sconfiggi un nemico che brandisce una spada.
  • Arte dell’ascia di livello 1 – Percentuale di colpi +7, Schivata +5 e Schivata Critica +5 quando si usa un’ascia.
  • Close Counter – Contrattacco quando vieni attaccato da un quadrato di distanza.
  • Scienza Livello 1 – Percentuale di colpi +7, Schivata +5 e Schivata Critica + 5 quando si utilizza la magia nera o oscura.
  • Fede Livello 1 – Percentuale di colpi +5, Evade +7 e Schivata Hissatsu +5 quando usi la magia bianca.

Aumentando di livello, gli studenti saranno in grado di sostenere esami per cambiare classe. Per farlo, sarà necessario utilizzare il Pass corrispondente al grado di quella classe. Più alti saranno i tuoi livelli di competenza rispetto a quelli richiesti da quella classe, maggiori saranno le probabilità che tu riesca a passare il test.

Il protagonista e gli studenti partiranno da una classe Comune o Nobile a seconda del luogo di nascita e potranno passare ad altre classi aumentando i loro livelli di competenza. Le classi di primo livello che appariranno all’inizio del gioco saranno Myrmidon (specializzati nella spada con una buona agilità), Soldato (specializzati nell’utilizzo della lancia), Combattente (validi nell’utilizzo dell’ascia e dell’arco) e Monaco (specializzato nella magia nera). Raggiungendo il livello 5 e utilizzando un Pass EX per l’esame, potrai sostenere l’esame di qualifica.

Vi lasciamo alla grande quantità di immagini rilasciate ricordandovi che il titolo è atteso per il 26 luglio in esclusiva su Nintendo Switch.

Fonte: Nintendo via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Riccardo Piras
Ha reagito all'annuncio di Bloodstained: Ritual of the Night come Paolo Brosio con il Papa. Termina Golden Axe almeno una volta al mese. Da dieci anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games