SUPER NINTENDO WORLD: un pericoloso incendio ha richiesto la chiusura dell’area

SUPER NINTENDO WORLD

Dopo vari rallentamenti della sua costruzione causa COVID-19, l’apertura a singhiozzi, il crollo improvviso di alcuni elementi scenici e altri problemi, sembra che il SUPER NINTENDO WORLD non riesca a godere di un minimo di pace e di fortuna, restando aperta come vorrebbe per i tantissimi visitatori. E neanche a farlo apposta, anche stavolta questa sfortunata area, situata all’interno degli Universal Studios Japan, è stata vittima di un nuovo problema…

Nella notte di martedì, infatti, un addetto alla manutenzione ha notato del fumo provenire tra il soffitto e il tetto in una delle sezioni interne dell’attrazione Yoshi’s Adventure, che poi ha dato vita a un pericoloso incendio. Fortunatamente l’incidente è avvenuto durante l’orario di chiusura, e pompieri sono stati prontamente avvertiti e hanno fatto il loro dovere in tutta tranquillità.

Come misura preventiva, gli Universal Studios Japan hanno deciso di chiudere in via del tutto precauzionale l’area del SUPER NINTENDO WORLD, quantomeno fino a quando saranno intenti a investigare sulla causa dell’incendio e capire se tale problema può ripresentarsi. Al momento non è stata annunciata una data di riapertura.

Intanto su Twitter gli utenti scherzano sulla sfiga nera dell’area, che dalla sua apertura ne ha viste e ne sta continuando a vedere di tutti i colori, e danno ironicamente la colpa ad alcuni dei personaggi del franchise Super Mario:

Bowser e la Pianta Piranha sono presenti nel parco, e tutti e due sparano fuoco dalla bocca, quindi era solo questione di tempo.

Fonte: Universal Studios Japan via SoraNews24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.