Dai Gyakuten Saiban sarà l’inizio di una nuova serie

dai gyakuten saiban naruhodou ryuunosuke no bouken 3ds cover

Tramite il nuovo numero della ormai nota rivista nipponica Famitsu, il creatore della serie Ace Attorney, Shu Takumi, insieme al producer Shintaro Kojima, rilasciano in un’intervista alcuni dettagli riguardanti il nuovo titolo recentemente annunciato per Nintendo 3DS: Dai Gyakuten Saiban – Naruhodou Ryuunosuke no Bouken.

Durante corso dell’intervista viene chiesto ai due che tipo di personaggio si sarebbe rivelato Ryuunosuke Naruhodo, meglio conosciuto come l’antenato di Phoenix Wright.

Takumi: « Visto e considerato che le parole chiave del titolo sono “il periodo Meiji” e “l’antenato di Phoenix Wright”, credo sia già possibile farsene un’idea da soli. »

E per quanto riguarda la nuova eroina, Susato Mikotoba?

Kojima: « Lei è esattamente il tipo di persona che sembra essere. Una graziosa ragazza giapponese, una ragazza corretta che riesce a portare a termine i suoi incarichi in modo corretto. »

Quindi, “fare le cose in modo corretto”, può significare che si prenderà cura Ryuunosuke in un certo modo?

 Takumi: « Ho a malapena avuto modo di conoscere personalmente questi personaggi, quindi non sono ancora in grado di poter dire molto a riguardo. Credo che si potrà avere le giuste risposte a questi questiti con il passare del tempo, quando riusciremo ad andare più avanti con lo sviluppo del gioco. L’essenza dei personaggi stessi viene fuori scrivendo lo scenario, quindi nel momento in cui gli è possibile esprimersi con le proprie parole e il proprio carattere. Per rispondere a questo genere di domande, credo ci sia bisogno di aspettare che vengano scritti. »

Rimanendo in tema di modi di esprimersi dei personaggi, Takumi dichiara che al momento, la sfida più grande che si sta presentando durante lo sviluppo del titolo, è quello di riuscire a ricreare il giusto dialetto giapponese dell’epoca e le giuste espressioni. Il periodo Meiji per i giapponesi rappresentò un periodo di innovazione, una sorta di salto verso un “nuovo mondo” adottando alcuni metodi occidentali. Occupazioni come gli avvocati, per esempio, furono una di queste novità. Quindi, in definitiva, uno dei dettagli importantissimi su cui il team si sta concentrando particolarmente è quello di riuscire a non perdere il giusto equilibrio riguardo dialetto ed espressioni che siano né troppo vecchie e né troppo moderne per l’era in cui è incentrato.

Per continuare, Famitsu chiede se l’andamento e lo scorrere del gioco sarà simile ai passati titoli della serie.

Takumi: « Al momento non posso rispondere a questa domanda. Posso solo dire che l’immagine generale e la sensazione dietro il suo gameplay sarà abbastanza diverso dagli altri titoli della serie Ace Attorney usciti fino ad oggi. »

Sfortunatamente, dopo aver chiesto ai due se sarebbe stato possibile vedere nel corso dei prossimi giorni nuove informazioni riguardo al titolo, Kojima, partendo dal presupposto che ha comunicato di non poter rivelare niente di nuovo al momento, dichiara che verranno comunque mostrate novità, immagini, e qualsiasi altro tipo di nuove informazioni nel prossimo futuro, e che in quel momento verrà offerta ai giocatori una visione più chiara su quello che sarà il gioco.

In conclusione, Shu Takumi e Shintaro Kojima rilasciano un messaggio per tutti i fan della serie.

 Takumi: « È passato un bel pò di tempo dll’ultima volta che ho preso parte alla realizzazione di un nuovo titolo della serie Ace Attorney, e per quanto ho visto, le cose adesso sono un pò differenti da allora. Comunque sia, come al solito, farò del mio meglio e ci metterò più impegno possibile nella sua realizzazione, in modo che Dai Gyakuten Saiban non perda il confronto con i passati giochi a cui ho lavorato. »

Kojima: « Anche se il titolo non sarà un seguito numerato degli altri, segnerà l’inizio di una nuova serie chiamata The Great Ace Attorney. Credo che tutto questo stia iniziando a diventare qualcosa di concreto, qualcosa che riesca a dimostrare a tutti che non è semplicemente un titolo “derivato da”. Sfortunatamente, al momento non ci è possibile rivelare altro, ma possiamo già affermare che riveleremo di più sui personaggi e la loro storia in futuro, perchè il titolo sta veramente diventando qualcosa per cui nutriamo grandissime aspettative. Ci auguriamo che attendiate il loro arrivo. »

Fonte: Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games