SEGA ambisce al lancio in contemporanea mondiale per i suoi prossimi titoli

SEGA

Dopo aver tirato le somme grazie al nuovo bilancio finanziario, SEGA ha svelato che vorrebbe riuscire a rilasciare i prossimi titoli in contemporanea mondiale.

Il motivo di questo interesse da parte della software house è dovuto all’incrementare sempre più incessante delle vendite occidentali di alcuni titoli che, fino a poco tempo fa, si pensava fossero amati solamente dal mercato nipponico. La software house attribuisce le cifre spropositate di copie vendute in occidente di titoli come Yakuza 6: The Song of Life o Persona 5 all’ottimo lavoro del team di localizzazione di ATLUS.

Fin dal 2013, anno in cui la casa del porcospino blu ha acquisito ATLUS, tutti i lavori riguardanti la localizzazione occidentale sono stati gestiti da quest’ultima in quanto “riesce a capire meglio sia le esigenze dei giocatori giapponesi che di quelli occidentali, massimizzando l’offerta di intrattenimento dei titoli sia in Giappone che all’estero”. Per questo motivo la software house sta anticipando sempre più le fasi di localizzazione, rilasciando contenuti da tradurre anche durante le fasi di sviluppo in modo da riuscire a rilasciare i propri giochi nel minor tempo possibile.

Si tratta di un bel passo in avanti per SEGA che ammette le sue colpe ricordando lo spiacevole ritardo subito da Persona 5, rilasciato sul mercato occidentale dopo quasi un anno dal suo lancio giapponese. Speriamo solamente che questo atteggiamento propositivo della software house riesca davvero ad accorciare i tempi di localizzazione, permettendo anche a noi occidentali di goderci il prima possibile tutti i titoli della casa del porcospino blu.

Fonte: SEGA via US Gamer

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games