Mario Kart Tour: primi dettagli e immagini dalla closed beta

Mario Kart Tour

Nonostante Nintendo non abbia ancora svelato nulla ufficialmente, sulla rete sono iniziati a spuntare i primi dettagli della closed beta di Mario Kart Tour.

Grazie a chi è riuscito a giocare alla closed beta ora sappiamo con certezza che il titolo si giocherà utilizzando il telefono in verticale, i personaggi accelereranno automaticamente e potremo spostarli scorrendo il dito sullo schermo. Il peso del titolo sarà di 115MB e al suo interno saranno presenti tracciati provenienti dai precedenti capitoli della saga e per ogni percorso dovremmo compiere due giri.

Parlando delle meccaniche legate ai personaggi ora sappiamo che potranno essere sbloccati con una meccanica in stile gashapon e che ognuno di essi sarà equipaggiato con un oggetto unico. Inoltre il quantitativo di oggetti che potremo trasportare dipenderà dal personaggio scelto. Al momento in rete la lista dei personaggi confermati comprende:

  • Mario
  • Luigi
  • Peach
  • Daisy
  • Toad
  • Toadette
  • Rosalina
  • Donkey Kong
  • Waluigi
  • Baby Mario
  • Baby Luigi
  • Baby Peach
  • Baby Daisy
  • Baby Rosalina
  • Mario Metallo
  • Larry Koopa
  • Iggy Koopa
  • Lemmy Koopa
  • Ludwig von Koopa
  • Wendy O. Koopa
  • Morton Koopa Jr.
  • Tartosso
  • Skelobowser

In attesa di ulteriori novità vi ricordo che Mario Kart Tour verrà rilasciato ufficialmente nel corso dell’estate su dispositivi iOS e Android, se volete saperne di più potrete trovare ulteriori dettagli nel nostro precedente articolo.

Fonte: Nintendo Everything

Faith
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*