Inuyasha: la serie animata arriverà su Netflix a ottobre

Inuyasha: la serie animata arriverà su Netflix a ottobre

Il catalogo Netflix si aggiornerà il prossimo 1 ottobre, e assieme a Nana verrà aggiunta sulla celebre piattaforma streaming anche la trasposizione animata di Inuyasha, una delle opere più celebri della mangaka Rumiko Takahashi.

In Italia l’anime è arrivato grazie a Dynit, che la introduce così:

La giovane Kagome Higurashi, apparentemente una normale studentessa di scuola medie, viene suo malgrado attratta nell’antico pozzo custodito nel tempio shinto della sua famiglia, e si ritrova così a viaggiare a ritroso nel tempo di cinquecento anni, sino all’epoca Sengoku.

Scaraventata in un tempo e in luoghi sconosciuti, la ragazza viene prontamente soccorsa dall’anziana Kaede, che sembra riconoscere in lei vede la sua defunta sorella Kikyo, valorosa sacerdotessa scomparsa cinquant’anni prima. Sembra però che a essere interessata a Kagome non sia la sola Kaede, il cui villaggio viene infatti improvvisamente attaccato da uno spaventoso demone dell’orribile aspetto di donna-millepiedi. L’orrenda creatura è in effetti alla ricerca di un mistico gioiello in possesso dell’inconsapevole Kagome, che viene così costretta a una fuga disperata… che la porterà a incrociare la strada di uno strano ragazzo dai capelli d’argento e dal curioso paio di orecchie canine.

Prende così le mosse la più recente delle saghe create da Rumiko Takahashi, incontrastata principessa del manga, che dopo aver fatto ridere, divertire e sognare con tanti osannati capolavori sbarca infine in Italia con la sua ultima creazione, geniale commedia mistico-fantasy-storico-avventurosa, il già acclamato Inuyasha.

Fonte: Netflix

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games