MONSTER HUNTER STORIES 2 celebra il milione di copie vendute

MONSTER HUNTER STORIES 2

Dopo poco più di 10 giorni dal suo debutto ufficiale su Nintendo Switch e PC, ecco arrivare le prime ottime notizie per l’apprezzatissimo MONSTER HUNTER STORIES 2: WINGS OF RUIN, che celebra il milione di copie vendute (copie fisiche spedite e vendite digitali) in tutto il mondo.

Ovviamente, dato il gran traguardo, non può mancare l’illustrazione celebrativa:

MONSTER HUNTER STORIES 2: WINGS OF RUIN

La serie Monster Hunter consiste in giochi action di caccia che mettono i giocatori contro mostri giganti, immersi in uno splendido ambiente naturale. A partire dal primo titolo nel 2004, la serie ha stabilito un nuovo genere in cui i giocatori cooperano per cacciare mostri feroci con i loro amici, e da allora è cresciuto in un fenomeno globale con vendite cumulative della serie superiori a 72 milioni di unità spedite al 31 marzo 2021.

Il nuovo MONSTER HUNTER STORIES 2: WINGS OF RUIN è il secondo gioco di ruolo basato sul mondo della serie Monster Hunter. Qui i giocatori assumono il ruolo del protagonista, il nipote del leggendario Monster Rider Red, che incontra una ragazza wyveriana di nome Ena, prima di partire per una grande avventura che ruota attorno alle Ali della Rovina. Oltre a presentare una serie di mostri famosi dei titoli passati della serie e un avvincente sistema di combattimento, il mondo di Monster Hunter si espande con un nuovo focus su Monster Riders. Inoltre, il titolo ha ottenuto un’accoglienza positiva a seguito di una versione demo rilasciata prima del lancio, portando le spedizioni globali a superare il milione di unità.

Fonte: CAPCOM via Gematsu

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.