Lone Wolf & Cub: l’edizione omnibus debutta nelle fumetterie

Lone Wolf & Cub: l’edizione omnibus debutta nelle fumetterie

Panini Comics annuncia che il primo cofanetto da collezione di Lone Wolf & Cub, che contiene i primi tre volumi in formato omnibus della serie completa di Kazuo Koike e Gôseki Kojima, è disponibile in tutte le fumetterie e librerie specializzate d’Italia. Di seguito trovate maggiori informazioni.

LONE WOLF & CUB di Kazuo Koike e Gôseki Kojima

Il capolavoro manga che ha segnato la storia del fumetto mondiale torna in un’edizione speciale che non può mancare nella libreria di ogni appassionato di fumetti

  • Prezzo 22,00 €
  • Pagine 712
  • Rilegatura Brossurato
  • Formato cm 18×25,2
  • Interni Bianco e nero
  • Distribuzione Fumetteria, online

Lone Wolf & Cub è un classico senza tempo che non può mancare nella libreria di ogni appassionato di comics e manga. Una pietra miliare della storia del fumetto scritta da Kazuo Koike e disegnata da Gôseki Kojima che, a cinquant’anni dalla prima apparizione, torna grazie a Planet Manga in una nuova edizione che raccoglie in dodici volumi di grande formato (disponibili anche in 4 cofanetti da 3 volumi ciascuno, in uscita nel corso dell’anno) l’epopea di un nobile samurai al servizio dello shôgun caduto in disgrazia a causa di un complotto ai suoi danni ordito dalla potente famiglia Yagyû.

Un samurai senza padrone viaggia attraverso il Giappone medievale accompagnato dal figlio ancora bambino. Il suo nome è Ôgami Ittô e un tempo era uno degli uomini più importanti dell’intera nazione, nientemeno che il boia ufficiale dello shôgun. Caduto in disgrazia agli occhi del suo signore a causa di un complotto, senza più potere né prestigio, è ora uno spietato sicario errante che ha un unico scopo: vendicarsi. Lone Wolf & Cub, il lupo e il suo cucciolo, è il nome con cui vengono chiamati lui e suo figlio.

Lone Wolf & Cub potrebbe essere descritto come il racconto di una vendetta e di quello che è disposto a fare un uomo per realizzarla. Ovviamente ciò non renderebbe onore all’opera scritta da Kazuo Koike e disegnata da Gôseki Kojima tra il 1970 e il 1976.

Questo manga, entrato di diritto fra i capolavori del fumetto mondiale, è un lungo viaggio attraverso la storia e la cultura del sempre suggestivo Giappone medievale. L’accurata, meticolosa ricostruzione degli autori mostra, grazie a splendide tavole, il lungo e tortuoso viaggio di un uomo che ha perso tutto e che non è disposto ad arrendersi, ma soprattutto un Giappone lontano nel tempo eppure ancora oggi così vivo nella cultura popolare.

Lone Wolf & Cub è un’opera attuale, una lettura fondamentale per chi vuole arricchirsi. Il modo migliore per scoprirlo è quello più semplice: iniziare a leggere la storia di Ôgami Ittô e di suo figlio Daigoro.

GLI AUTORI

Kazuo Koike (1936-2019)

Dalla scrittura dei testi di Lone Wolf & Cub, datata 1970, è stato attivo come sceneggiatore di manga, romanzi, film e di spettacoli televisivi e teatrali. Fra i suoi lavori più rappresentativi possiamo citare Shura YukihimeCrying Freeman. Nel 1977 ha fondato la Kazuo Koike Gekigasonjuku, una scuola di formazione per giovani artisti.

Goseki Kojima (1928-2000)

Ha studiato pittura da autodidatta mentre illustrava cartelloni cinematografici e lavorava nel kamishibai (“spettacolo teatrale di carta” per bambini). Nel 1957 ha debuttato come disegnatore di manga per i kashi-hon (sistema simile a un prestito bibliotecario) divenendo molto popolare. Lone Wolf & Cub lo ha reso un importante disegnatore di jidaigeki (manga storici). Kojima & Koike hanno ideato altre serie come Hanzo no monKawaite soroKubikiri asaKei no seishun, Haru ga kita.

© 2001 by KAZUO KOIKE/GOSEKI KOJIMA

Fonte: Panini Comics

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*