KATANAKAMI: A Way of the Samurai Story – un trailer per la storia

KATANAKAMI: A Way of the Samurai Story – un trailer per la storia

La software house Acquire e il publisher Spike Chunsoft tornano a parlare di KATANAKAMI: A Way of the Samurai Story e lo fanno mostrandoci un nuovissimo trailer che dovrebbe darci un’infarinatura iniziale della storia del gioco (solamente in giapponese).

Purtroppo ancora orfano di una data di rilascio occidentale, L’action-RPG KATANAKAMI: A Way of the Samurai Story arriverà sulle PlayStation 4, Nintendo Switch e sui PC giapponesi tramite Steam il 20 febbraio 2020 al prezzo di lancio di 3.890 yen. Il gioco ha ricevuto la classificazione anche in Australia, perciò potrebbe essere lecito aspettarsi un annuncio in questo senso dopo il rilascio giapponese.

Ecco il trailer!

KATANAKAMI – La Storia

Nel gioco vestiremo i panni di un armaiolo chiamato a sostituire Gunji Doujima, il quale ha molti debiti, e dovremo vendere spade alle tre principali fazioni (l’Akadama Clan, la Kurou Family, e Post Town). Gli ordini che riceveremo da queste fazioni potranno essere visualizzati presso la fucina, e potranno essere spediti attraverso l’apposita voce. Quando le spade già forgiate scarseggeranno, sarà possibile crearne di nuove utilizzando i vari materiali ottenuti in giro per il mondo.

Una volta inviate le spade ordinate riceveremo una ricompensa, che potremo usare per effettuare i pagamenti in tempo per risanare il debito. Se non riusciremo ad avere i soldi entro una specifica data, delle scuse sincere potranno mettere momentaneamente una toppa al problema, ma se la nostra negligenza dovesse continuare allora il debito aumenterà.

Gli ordini ricevuti dipenderanno dall’attuale stato della fazione richiedente, e con l’aumento della tensione e del livello di soddisfazione aumenteranno anche le ricompense ricevute. Più la differenza di forza tra le fazioni crescerà, più crescerà il livello di tensione, e con un maggiore tensione si entrerà in uno stato di conflitto. Durante i conflitti, gli ordini che riceveremo aumenteranno, per cui sarà necessario studiare abilmente la situazione e crearsi i giusti profitti. Potremo infatti scegliere di inviare più spade a una delle fazioni, o decidere di assassinare alcuni soldati per diminuire le loro forze, causando così il dislivello di potenza e l’aumento di tensione.

Continuando a inviare spade, aumentando così le varie potenze belliche, potremo raggiungere alcuni traguardi posti dalle fazioni. Raggiungendoli entreremo in uno stato denominato Flood of Customers, dove orde di clienti arriveranno continuamente nella nostra fucina per effettuare ordini, i guadagni aumenteranno, e gli esattori non si faranno vedere durante questo lasso di tempo.

Fonte: Spike Chunsoft via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games