POKKÉN TOURNAMENT: Chandelure si unisce al roster

POKKÉN TOURNAMENT
Confermati nuovi Pokémon di supporto e le caratteristiche inedite della versione Wii U

BANDAI NAMCO Entertainment rivela il tanto vociferato nuovo Pokémon che si unirà al roster delle versioni arcade e Wii U di POKKÉN TOURNAMENT, il fighting game che vede per protagonisti i celebri mostriciattoli tascabili di casa Nintendo.

La creatura in questione è Chandelure, confermata da un’immagine promozionale diffusa sul sito ufficiale del gioco. Potremo ammirarlo in azione il prossimo 31 gennaio, nel trailer che verrà diffuso in occasione del Tokaigi 2016. Il medesimo sito comunica una serie di novità che caratterizzeranno la versione console, e ci mostra inoltre una serie di nuove immagini per Braixen e Garchomp, rivelati nell’ultimo numero del mensile CoroCoro Comic uscito in Giappone.

  • La modalità Battaglia Singola avrà tre livelli di difficoltà
  • La versione Wii U includerà una modalità inedita
  • Confermata la modalità battaglia locale
  • Confermata la modalità online con classifiche e competizioni
  • 60 fotogrammi al secondo per la modalità single player e multiplayer online
  • 30 fotogrammi al secondo per il multiplayer locale
  • Sarà possibile usare il cavo LAN per collegare due Wii U, confermati i 60fps

Infine, vengono confermati quattro nuovi Pokémon di supporto: Pachirisu, Magikarp, Sylveon e Croagunk.

Gustiamoci di seguito una serie di nuove immagini, ricordando che POKKÉN TOURNAMENT arriverà sulle Wii U giapponesi il 18 marzo, mentre approderà in America e in Europa durante la primavera del 2016.

pokken-tournament-chandelure pokken-tournament-sylveon-croagunk-pachirisu-magikarp

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment via Gematsu, Nintendo Everything

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.