JUDGMENT: il producer Kazuki Hosokawa sogna una continuazione

JUDGMENT / Pierre Taki

I tantissimi fan della serie Yakuza e dei titoli targati Ryū Ga Gotoku Studio sono attualmente in attesa di poter mettere le mani sul nuovo JUDGMENT, ma nonostante ci sia poco più di una settimana a separarci dal suo debutto occidentale, si parla già di una potenziale continuazione durante un’intervista.

Nonostante le varie conferme passate, poi smentite tutte dallo stesso Toshihiro Nagoshi, esiste comunque la voglia da parte dello stesso team di continuare la serie in futuro. Certo, ancora non è una sicurezza, visto e considerato che il titolo deve ancora arrivare in Occidente e bisogna valutarne il successo, ma è lo stesso producer Kazuki Hosokawa a rivelare che vorrebbe davvero vedere un futuro per le avventure del protagonista Takayuki Yagami.

Si è parlato ancora una volta sulla possibilità di veder arrivare JUDGMENT su PC, cosa che non è mai stata totalmente scartata e che, anche stavolta, viene riportata come “ancora in considerazione”. Nell’intervista però, nonostante la domanda fosse a tema PC, la risposta parla di piattaforme in generale. Che la compagnia abbia già cambiato idea rispetto a quanto rivelato in precedenza?

Dal canto nostro, possiamo solo augurare al gioco di riscuotere il maggior sucesso possibile, in modo tale che sia la continuazione e sua il suo arrivo su altre piattaforme possa accadere veramente.

Nell’attesa, perché non aumentate il vostro hype per il gioco con il nostro articolo JUDGMENT: 5 motivi per attendere il Day One?

Fonte: Ryū Ga Gotoku Studio via Twinfinite

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games