The Pegasus Dream Tour: le Paraolimpiadi viste da Hajime Tabata

The Pegasus Dream Tour: le Paraolimpiadi viste da Hajime Tabata

JP Games, lo studio creato da Hajime Tabata dopo essersi allontanato da SQUARE ENIX, ha annunciato il suo primo titolo: The Pegasus Dream Tour.

Si tratta del primo gioco ufficiale dedicato alle Paraolimpiadi, cerimonia sportiva che vede competere atleti con disabilità fisiche in diverse discipline. Ovviamente dal director di FINAL FANTASY XV non ci aspettiamo un gioco puramente sportivo, infatti il titolo sarà un RPG ambientato in un mondo fantastico che verrà rilasciato nel 2020 su diverse piattaforme, smartphone inclusi. Ecco una breve sinossi del titolo:

The Pegasus Dream Tour, il primo titolo sviluppato da JP Games, è un RPG a tema sportivo in cui i giocatori parteciperanno in dei Giochi Paralimpici virtuali ambientati in una metropoli fantasy chiamata Pegasus City. Qui i giocatori potranno risvegliare le loro abilità speciali, o “Xtra Power”, in un universo alternativo in cui le Paraolimpiadi possono essere rese in un modo unico che solamente il mondo dei videogiochi permetterebbe. Gli sviluppatori stanno facendo in modo che il titolo possa essere giocato su diverse piattaforme, smartphone inclusi.

Andrew Parson, presidente dell’International Paralympics Commitee, ha commentato durante un’intervista: “in vista delle Paraolimpiadi di Tokyo 2020, vogliamo trovare un modo per far conoscere meglio l’evento ad un bacino d’utenza più giovane. Credo che grazie a questo titolo potremo fare in modo che aumenti l’interesse nei Giochi Paraolimpici, permettendo anche a tutti i giocatori di capire meglio l’evento e gustarsi meglio l’atmosfera e la passione che lo circondano.”

Parson ha poi continuato: “gli eventi sportivi delle Paraolimpiadi sono eccezionali e aiutano a modificare gli atteggiamenti nei confronti delle persone affette da disabilità come nessun altro evento. Sono veramente eccitato all’idea di poter giocare a questo titolo e vedere come le incredibili abilità dei para-atleti verranno rappresentate.”

Anche Hajime Tabata ha espresso i suoi commenti sul titolo, dicendo: “questo non sarà semplicemente un gioco ordinario sullo sport. JP Games cercherà di rappresentare al meglio le meraviglie uniche dei Giochi Paraolimpici in questo nuovo RPG, genere in cui eccelliamo. Grazie a questo titolo vogliamo contribuire alla crescita delle Paraolimpiadi, non solo come evento sportivo, ma anche come evento d’intrattenimento creando un gioco che possa avere un valore unico nel tempo.”

Fonte: JP Games via Gematsu

Faith
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*