Monster Hunter: un video commemorativo per il quindicesimo anniversario della serie

anniversario

Per festeggiare al meglio il quindicesimo anniversario del popolare hunting game Monster Hunter, CAPCOM ha ben pensato di portare in rete un bellissimo video commemorativo che ripercorre l’evoluzione della serie nel corso degli anni.

All’interno del filmato, infatti, ammireremo in azione i seguenti 15 titoli:

  • Monster Hunter (PS2) – 2004
  • Monster Hunter G (PS2) – 2005
  • Monster Hunter Freedom (PSP) – 2005
  • Monster Hunter 2 (PS2) – 2006
  • Monster Hunter Freedom 2 (PSP) – 2007
  • Monster Hunter Freedom 2 Ultimate (PSP) – 2008
  • Monster Hunter Tri (Wii) – 2009
  • Monster Hunter Portable 3rd (PSP) – 2010
  • Monster Hunter 3 Ultimate (3DS, Wii U) – 2011
  • Monster Hunter 4 (3DS) – 2013
  • Monster Hunter 4 Ultimate (3DS) – 2014
  • Monster Hunter Generations (3DS) – 2015
  • Monster Hunter Generations Ultimate (3DS, Switch) – 2017
  • Monster Hunter: World (PS4, Xbox One, PC) – 2018
  • Monster Hunter World: Iceborne (PS4, Xbox One, PC) – 2019

Vi lasciamo alla visione del video commemorativo per il quindicesimo anniversario della serie.

Monster Hunter – Video Commemorativo Anniversario

Fonte: CAPCOM via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Importatore seriale di titoli nipponici. I giapponesi lo temono… o forse, semplicemente, se ne sbattono alla grande. Per questo motivo, continua in tutta tranquillità a giocare a piede libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*